News Generale 19 settembre 2021

Serie A TIM | Barak, Caprari e Faraoni firmano i primi tre punti della stagione: Roma battuta 3-2

Verona - Prima vittoria stagionale nella Serie A TIM 2021/22 per l’Hellas Verona. Si è conclusa infatti con il risultato di 3-2 Hellas Verona - Roma, partita valida per la 4a giornata di campionato. La squadra di Tudor ha conquistato i primi punti della sua stagione, grazie a un secondo tempo arrembante e, più in generale, a una grande prova di squadra.
Decisive le reti di Barak, Caprari e Faraoni, tutte arrivate proprio nella ripresa dopo che, nel primo tempo, la Roma si era portata sull’1-0 con Pellegrini.

Venendo alla cronaca della partita, è il Verona a farsi preferire nella prima mezz’ora. Molto vivaci e pericolosi Lazovic - che per ben tre volte ha calciato verso la porta di Rui Patricio - Barak e Simeone. La squadra di Tudor gioca con coraggio e aggressività, andando a pressare coi tempi giusti sui difensori giallorossi e correndo pochi rischi nei primi 30 minuti; solo una parte alta della traversa colpita da Cristante al 16’, su calcio di punizione di Pellegrini, per i giallorossi. La Roma però, al primo tiro in porta, trova il gol del vantaggio con Pellegrini, autore di un pregevole colpo di tacco al 36’ su assist di Karsdorp. Faraoni e compagni reagiscono tornando all’attacco, ma senza riuscire a creare nuovi pericoli nella fase finale del primo tempo.

La squadra di Tudor torna in campo dopo l’intervallo con rinnovata grinta nell’attaccare l’area giallorossa, a tal punto che al 3’ Barak trova il gol del pareggio sfruttando una respinta corta di Rui Patricio dopo una grande azione personale di Ilic. I gialloblù ritrovano entusiasmo e raddoppiano al 9’ con Caprari, con una precisa conclusione, sul palo più lontano, imprendibile per Rui Patricio. La Roma prova a rialzarsi e pareggia al 13’, aiutata anche da un pizzico di fortuna: Ilic, nel tentativo di anticipare Abraham, beffa Montipò. Ma il 2-2 regge per appena 5 minuti: ci pensa Faraoni, con un meraviglioso destro di controbalzo, dal limite, a far esplodere il Bentegodi in una nuova esultanza collettiva.
Il Verona preme alla ricerca del 4-2, in particolare con Caprari che sfiora la doppietta, negatagli solo da un bell’intervento di Rui Patricio. Anche la Roma ha le sue occasioni per riportare la partita in equilibrio, ma la retroguardia gialloblù difende con ordine fino al 50’ del secondo tempo, quando l’arbitro fischia la fine del match che sancisce il primo successo stagionale nella Serie A TIM 2021/22 per i gialloblù.

Il prossimo impegno di campionato dell'Hellas Verona è in programma mercoledì 22 settembre (ore 18.30) allo stadio ‘Arechi’ di Salerno contro la Salernitana.

HELLAS VERONA - ROMA (0-1) 3-2
Rete: Pellegrini 36' pt, Barak 3' st, Caprari 9' st, autogol Ilic 13' st, 18' st Faraoni

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Günter, Ceccherini (dal 1' st Magnani); Faraoni, Bessa (dal 21' pt Tameze), Ilic, Lazovic (dal 38' st Casale); Barak, Caprari (dal 33' st Hongla); Simeone (dal 21' st Kalinic)
A disposizione: Pandur, Berardi, Lasagna, Cetin, Cancellieri, Magnani, Ragusa
Allenatore: Igor Tudor

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp (dal 32' st Smalling), Mancini, Ibanez, Calafiori (dal 32' st Mayoral); Cristante, Veretout (dal 22' st Mhkitaryan); Zaniolo (dal 22' st Carles Perez), Pellegrini, Shomurodov (dal 22' st El Shaarawy); Abraham
A disposizione: Boer, Fuzato, Villar, Kumbulla, Diawara, Darboe, Tripi
Allenatore: José Mourinho

Arbitro: Fabio Maresca (Sez. AIA di Napoli)
Assistenti: De Meo (Sez. AIA di Foggia), Rossi (Sez. AIA di La Spezia)

NOTE.
Ammoniti: Veretout, Faraoni, Cristante, Barak, Casale
Spettatori: 10.148