News Generale 19 settembre 2020

Hellas Verona-Roma 0-0: ottimo debutto in campionato ma il pareggio sta stretto ai gialloblu

Verona - Al ‘Bentegodi’, nella prima giornata della Serie A TIM 2020/21, il Verona pareggia, con molte recriminazioni (due traverse e tre occasionissime), contro la Roma (0-0 il finale).

Pur ancora in rodaggio e con assenze significative, alla quale si è aggiunta quella di Empereur, sostituito da Lovato dopo appena venti minuti di gioco, il Verona ha tenuto testa alla Roma per tutta la prima frazione, anche a livello di palle-gol. Clamorose quelle capitate sui piedi di Tupta, che da ottima posizione ha calciato troppo debolmente fra le braccia del portiere giallorosso, e di Tamèze, sulla cui conclusione è stato invece bravissimo Mirante, d’istinto, a deviare col piede il pallone sulla traversa.

Ad inizio ripresa altra occasionissima gialloblu, con portentosa incursione palla al piede di Faraoni che si è incuneato in area di rigore, ha aggirato Mirante, ma poi non è riuscito a inquadrare la porta da posizione defilata. Altra nitidissima occasione da rete per il Verona poco dopo su cross dalla destra di Tamèze per il colpo di testa di Di Carmine, che - tutto solo sul primo palo - non è riuscito ad inquadrare la porta. A seguire una grande parata di Silvestri su piazzato di Pellegrini diretto all’angolino.

Ma poi è ancora Verona con tiro di Dimarco, che colpisce la traversa, col pallone che poi carambola sul palo.

Davvero una disdetta, e pareggio che sta stretto alla squadra di Juric, nonostante la traversa nel finale di Spinazzola.

Ma adesso testa all’Udinese, che sarà ospite domenica 27 settembre al ‘Bentegodi’ nella seconda partita casalinga consecutiva di quest’inizio di campionato.

HELLAS VERONA-ROMA 0-0

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Cetin, Gunter (dal 22' st Ruegg), Empereur (dal 19' pt Lovato); Faraoni, Veloso, Danzi, Dimarco; Tamèze (dal 22' st Barák), Tupta (dal 1' st Zaccagni); Di Carmine (dal 32' st Ilic)
A disp.: Berardi, Pandur, Stepinski, Udogie, Bocchetti, Casale
All.:
Paro

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp (dal 27' st Santon), Diawara (dal 44' st Villar), Veretout, Spinazzola; Pellegrini (dal 34' st Kluivert), Pedro; Mkhitaryan
A disp.:
Pau Lopez, Boer, Dzeko, Kumbulla, Perez, Antonucci, Calafiori
All.:
Fonseca

Arbitro: Daniele Chiffi (Sez. AIA Padova)
Assistenti:
Fabiano Preti (Sez. AIA Mantova), Luigi Rossi (Sez. AIA Rovigo)

NOTE. Ammonito: Danzi, Di Carmine.