News Generale 6 gennaio 2021

Torino-Hellas Verona 1-1: meraviglia al volo di Dimarco e settima trasferta consecutiva a punti

Torino - Sette trasferte, tre vittorie e quattro pareggi. Il Verona pareggia per 1-1 contro il Toro e prosegue la sua splendida marcia esterna, conquistando il 24° punto in 16 giornate di Serie A TIM, al termine di una gara a lungo controllata e - per un quarto d’ora - anche condotta per 1-0, grazie a un gol meraviglioso di Dimarco. Al primo gol gialloblù di ‘Fede’ ha poi risposto la rete di Bremer.

Il primo tempo è contraddistinto dal netto predominio gialloblù sul piano del gioco, che chiudono la prima frazione con oltre 60% il possesso palla. Dal punto di vista delle occasioni, al 10’ Lyanco anticipa all’ultimo Kalinic su cross di Faraoni, mentre al 22’ è Murru a intervenire sul traversone di Dimarco evitando il tiro di Kalinic e Faraoni. Per il Torino il più attivo in avanti è Belotti, ottimamente controllato da Günter in un paio di situazioni insidiose.

Il secondo tempo prosegue sulla falsariga del primo, con l’Hellas molto attento in fase difensiva e sempre pronto a proporsi in avanti. Come al 22’, quando Dimarco porta in vantaggio il Verona con una splendida conclusione mancina, al volo, su una palla geniale dalle retrovie di Zaccagni. Prima rete gialloblù per Dimarco, quinto assist-gol in stagione per ‘Zac’. Nella seconda metà di tempo i gialloblù legittimano il vantaggio, rendendosi pericolosi prima con Barák (cross per Zaccagni intercettato di un soffio) e poi con Di Carmine (conclusione dalla sinistra deviata in corner). L’unica incertezza, al 38’, porta al pari granata: il cross dalla destra di Verdi, deviato da Faraoni, favorisce l’intervento di Bremer che insacca dal cuore dell’area.

Il prossimo impegno tra soli quattro giorni, domenica 10 gennaio, quando al ‘Bentegodi’ arriverà il Crotone (ore 15).

TORINO-HELLAS VERONA 1-1
Marcatori: 22' st Dimarco (0-1), 39' st Bremer (1-1)

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Bremer; Singo (dal 44' st Vojvoda), Lukic (dal 32' st Bonazzoli), Rincón, Linetty (dal 25' st Segre), Murru (dal 32' Ansaldi); Gojak (dal 25' st Verdi), Belotti
A disposizione:
Rosati, Milinkovic-Savic, Baselli, Rodriguez, Meité, Nkoulou, Buongiorno
All.:
Marco Giampaolo

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz (dal 1' st Lovato), Günter, Ceccherini; Faraoni, Tameze (dal 37' st Magnani), Veloso (dal 25' pt Ilić), Dimarco; Barák, Zaccagni (dal 37' st Rüegg); Kalinić (dal 11' st Di Carmine)
A disposizione: Berardi, Pandur, Salcedo, Udogie, Çetin, Danzi, Colley
All.: Ivan Jurić

Arbitro: Marco Di Bello (Sez. AIA Brindisi)
Assistenti: Andrea Tardino (Sez. AIA Milano), Alberto Tegoni (Sez. AIA Milano)

NOTE. Ammonizioni: Faraoni, Belotti, Ceccherini, Barák