Giovanili 23 gennaio 2021

La Primavera si scatena, 6 gol al Monza e quarto successo in cinque partite / VIDEO

Verona - La Primavera vince con un risultato ampio e convincente la 6a giornata di campionato contro il Monza.

All’Antistadio le occasioni sbocciano nella seconda parte della prima frazione, quando i gialloblù, di fatto, indirizzano la gara: al 40’ Jocic trova la zampata vincente su un bel cross di Cancellieri e sigla l’1-0. Un minuto più tardi lo stesso Cancellieri guadagna un rigore, che Bertini realizza spiazzando Rubbi.

Nella ripresa i ritmi si abbassano, con il Verona che gestisce il risultato e prova sporadicamente ad arrotondarlo. Gli uomini di Corrent ci riescono al 62’, grazie a una punizione di Bertini che dopo una carambola finisce sui piedi dello sfortunato Saio, che spiazza il proprio portiere. L’ingresso di Florio innesca una nuova carambola di gol, con il numero che chiude alla perfezione una pregevole azione da sinistra al’83’ e sorprende tutti con una splendida punizione al 90’. Le due reti sono inframezzate dalla marcatura di Colferai all’84’. Chiude le danze Yeboah al 93’, per il risultato finale di 6-1.

HELLAS VERONA-MONZA 6-1
Marcatori: 39' pt Jocic (1-0), 41' pt Bertini (rig.) e 17' st (2-0) (3-0), 38' st e 45' st Florio (4-0) (5-1), 39' st Colferai (5-1), 48' st Yeboah (6-1)

Hellas Verona: Kivila, Gresele, Bernardi, Coppola, Martone (dal 1' st Squarzoni), Calabrese, Bertini (dal 20' st Florio), Pierobon (dal 16' st Terracciano), Yeboah, Jocic (dal 38' st Bragantini), Cancellieri (dal 38' st Elvius)
A disposizione: Aznar, Ogliani, Fornari, Diaby, Nkosi Kansaku, Ferrarese, Zingertas
All.: Nicola Corrent

Monza: Rubbi, Cusati (dal 1' st Falzoni), Amato, Magli (dal 17' st Caizza), Saio, Robbiati (dal 32' st Kojdheli), Colferai, Vallisa, Castaldo (dal 1' st Abbenante), Zito (dal 14' st Longo), Salducco
A disposizione: Priori, Donati Sarti, Folla, Calabro, Falzoni, Prinelli, Pio Loco Boscariol
All.: Riccardo Gianni Allegretti

Arbitro: Bogdan Nicolae Sfira (Sez. AIA Pordenone)
Assistenti: Giorgio Lazzaroni (Sez. AIA Udine), Thomas Miniutti (Sez. AIA Maniago)

NOTE. Ammonizioni: Martone, Salducco, Calabrese, Cusati, Kojdheli