News Generale 29 luglio 2020

Hellas Verona-SPAL 3-0: l’ultima partita al ‘Bentegodi’ è un... successo, un posto nella ‘top 10’ è certo!

Verona - Dopo sette partite di astinenza - nelle quali peraltro spiccano i quattro pareggi contro Sassuolo, Fiorentina, Inter e Atalanta, due dei quali con forti recriminazioni (leggasi gol subiti nel recupero a Reggio Emilia e Firenze) - l’Hellas Verona ha ritrovato la vittoria nell’ultima partita casalinga della stagione, superando per 3-0 la SPAL al ‘Bentegodi’. 
Nonostante le tante assenze - concentrate soprattutto nel pacchetto arretrato, dove Faraoni e Dimarco hanno giocato centrali difensivi ai lati di Günter - la squadra di Juric ha subito imposto la propria supremazia, spianandosi la strada in avvio di gara con una doppietta di Di Carmine su assist di Lazovic (il settimo in campionato) e di Dimarco
Grazie alle due reti segnate, Di Carmine è diventato il top-scorer dei gialloblù con 8 gol realizzati.
Tanto Hellas, quasi solo Hellas, per tutto il match, col 3-0 - nella ripresa- a firma di Faraoni (quinta rete in campionato) e con finale di partita di forti emozioni e suggestioni per l’ingresso in campo al 75’ di Pazzini, alla sua ultima apparizione in gialloblù al ‘Bentegodi’, che ne ha applaudito le gesta sportive da bomber, campione, idolo e capitano per cinque anni. 
Ciliegina sulla torta di un’altra serata magica è che, a prescindere dai risultati dell’ultima giornata di campionato, l’Hellas è certo di un posto nella ‘top 10’, cioè fra le prime 10 in classifica, con ottavo e nono posto - posizione attualmente occupata dai gialloblù - ancora alla portata.
Domenica l’atto finale della Serie A TIM 2019-2020, con Veloso e compagni di scena al ‘Luigi Ferraris’ contro il Genoa

 

 

HELLAS VERONA-SPAL 3-0
Marcatori:
7' pt e 11' pt Di Carmine, 2' st Faraoni

 

[CUSTOM]

 

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Radunovic; Faraoni, Gunter, Dimarco; Borini (dal 39' st Zaccagni), Amrabat (dal 44' st Badu), Veloso, Lazovic; Pessina, Eysseric (dal 44' st Salcedo); Di Carmine (dal 30' st Pazzini)
A disposizione: Silvestri, Berardi, Stepinski, Verre, Lucas, Terracciano
All.: Juric

SPAL (4-3-3): Letica; Tomovic, Salamon, Bonifazi, Fares (dal 1' st Iskra); Valoti (dal 1' st D'Alessandro), Valdifiori (dal 1' st Murgia), Dabo; Strefezza (dal 39' st Horvath), Petagna, Tunjov (dal 31' st Di Francesco)
A disposizione: Thiam, Meneghetti, Cionek, Missiroli, Vicari, Felipe, Kryeziu
All.: Di Biagio

 

Arbitro: Simone Sozza (Sez. AIA Seregno)
Assistenti: Filippo Meli (Sez. AIA Parma), Daniele Marchi (Sez. AIA Bologna)

NOTE. Ammoniti: Eysseric, Dabo.