News Generale 18 luglio 2020

Hellas Verona-Atalanta 1-1: un’altra grande prestazione contro una ‘big’

Verona - Un’altra prestazione maiuscola, da stropicciarsi gli occhi. Un altro risultato di grande spessore contro una ‘big’ quale va considerata a pieno titolo l’Atalanta, presentatasi al ‘Bentegodi’ in corsa per il secondo posto e  sull’onda lunga di una mirabile striscia di 11 risultati utili di fila, con 10 vittorie e 1 pareggio, quest’ultimo ottenuto contro la Juventus capolista e campione d’Italia. 
Una squadra, l’Atalanta, capace sinora di mettere a segno qualcosa come 94 reti in 34 partite. Ebbene, al ‘Bentegodi’ la squadra di Gasperini si è dovuta accontentare di un pareggio. E non può certo recriminare. Quello semmai può farlo il Verona, cui l’1-1 finale sta stretto per mole di gioco e numero di occasioni da gol.

La partita si è decisa nel secondo tempo: vantaggio ospite con Zapata su infortunio difensivo dei gialloblù e pareggio dell’Hellas con Pessina, al settimo gol in campionato, il secondo consecutivo. 
Per la squadra di Juric, squalificato e sostituito in panchina dal fido Matteo Paro, si tratta del 15esimo risultato utile (6 vittorie e 9 pareggi) nelle ultime 19 partite. 
Anche questi sono numeri da grande squadra, avvalorati da un’altra superba prestazione contro una ‘big’ del campionato. Insomma, anche a salvezza acquisita è sempre e ancora grande Hellas. 
Mercoledì si va a Torino contro i granata. Intanto, chapeau per l’ennesima volta dinanzi a questa squadra che continua ad onorare non solo il campionato ma anche i colori gialloblù.

 

HELLAS VERONA-ATALANTA 1-1
Marcatori:
5' st Zapata, 14' st Pessina

 

[CUSTOM]

 

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Gunter (dal 37' st Lovato), Empereur; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic (dal 28' st Dimarco); Pessina, Zaccagni (dal 1' st Borini), Salcedo (dal 28' st Di Carmine)
A disposizione: Berardi, Radunovic, Badu, Eysseric, Stepinski, Verre, Lucas, Terracciano
All.: Paro

ATALANTA(3-4-2-1): Gollini; Toloi, Djimsiti, Palomino (dal 24' st Caldara); Hateboer, Pasalic, Freuler (dal 33' st De Roon), Gosens (dal 24' st Castagne); Malinovskyi (dal 33' st Muriel), Gomez, Zapata
A disposizione: Rossi, Sportiello, Sutalo, Tameze, Czyborra,, Da Riva, Bellanova, Colley
All.: Gasperini

 

Arbitro: Rosario Abisso (Sez. AIA Palermo)
Assistenti: Ciro Carbone (Sez. AIA Napoli), Andrea Tardino (Sez. AIA Milano)

NOTE. Ammoniti: Amrabat, Hateboer, Pessina.