News Generale 17 febbraio 2021

Cuore Gialloblù | Hellas Verona-Parma: vince Barák davanti a Dimarco, primo punto per Lasagna

Verona - Un gol che vale tre punti, la terza vittoria interna consecutiva e anche un posto nella storia del Verona, essendo il numero 1.000 in Serie A dei gialloblù. È proprio l'autore della rete del sorpasso Antonin Barák ad aggiudicarsi il titolo di Cuore Gialloblù della partita contro il Parma.

Lo hanno stabilito i tifosi dell'Hellas, che nel giorno successivo alla vittoria per 2-1 sui ducali hanno potuto esprimere la propria preferenza sul migliore in campo del posticipo della 22a giornata di Serie A TIM 2020/21 attraverso le Instagram Stories di Hellas Verona FC.

Premiato con la seconda posizione Federico Dimarco, che assieme al ceco è stato protagonista di una vera e propria 'volata' in questa tappa della speciale competizione a tinte gialloblù. L'esterno mancino, tra le altre cose, contro il Parma ha dapprima propiziato il temporaneo pareggio con la conclusione successivamente deviata in porta da Grassi, per poi realizzare l'assist vincente per il gol di Barák.

Sale per la prima volta sul podio di Cuore Gialloblù anche Kevin Lasagna, autore di una partita decisamente positiva, fatta di conclusioni (3, più di chiunque altro) ma anche di lotta (ben 15 i duelli ingaggiati), che lo ha portato a conquistare i primi punti in questa speciale classifica.

Tra la quarta e la sesta piazza a comandare è stata la difesa, con il terzetto formato da Günter, Lovato e Çetin che ha convinto i tifosi con una prestazione di reparto solida a protezione della propria porta.

In classifica generale resta saldamente al comando Zaccagni, sul quale però accorciano le distanze sia Barák che Dimarco, ora saliti rispettivamente a quota 15 e 13 punti. Appena fuori dal podio rimangono dunque Ilić e Silvestri, a 11, mentre Lasagna conquista il suo primo punto ed entra ufficialmente in classifica.

COME VOTARE LE PROSSIME SFIDE

I voti potranno essere assegnati rispondendo alle Instagram stories (CLICCA QUI) a partire dal giorno successivo la gara. Al primo classificato vengono assegnati 3 punti, al secondo 2 e al terzo 1.

CUORE GIALLOBLU - LA CLASSIFICA

Zaccagni27
Barak15
Dimarco13
Ilić11
Silvestri11
Tameze10
Lovato9
Faraoni7
Magnani7
Veloso5
Colley4
Günter4
Bessa3
Favilli2
Rüegg2
Kalinić1
Lasagna1

VINCITORI DI GIORNATA
1a - Hellas Verona-Roma: Matteo Lovato
2a - Hellas Verona-Udinese: Adrien Tameze
3a - Parma-Hellas Verona: Ivan Ilić
4a - Hellas Verona-Genoa: Matteo Lovato
5a - Juventus-Hellas Verona: Matteo Lovato
6a - Hellas Verona-Benevento: Antonin Barak
7a - Milan-Hellas Verona: Mattia Zaccagni
8a - Hellas Verona-Sassuolo: Mattia Zaccagni
9a - Atalanta-Hellas Verona: Mattia Zaccagni
10a - Hellas Verona-Cagliari: Mattia Zaccagni
11a - Lazio-Hellas Verona: Adrien Tameze
12a - Hellas Verona-Sampdoria: Mattia Zaccagni
13a - Fiorentina-Hellas Verona: Miguel Veloso
14a - Hellas Verona-Inter: Giangiacomo Magnani
15a - Spezia-Hellas Verona: Mattia Zaccagni
16a - Torino-Hellas Verona: Federico Dimarco
17a - Hellas Verona-Crotone: Federico Dimarco
18a - Bologna-Hellas Verona: Ivan Ilić
19a - Hellas Verona-Napoli: Antonin Barak
20a - Roma-Hellas Verona: Daniel Bessa
21a - Udinese-Hellas Verona: Marco Silvestri
22a - Hellas Verona-Parma: Antonin Barak