#RestiamoACasa, vinciamo insieme: il ringraziamento dell'Hellas Verona a Margherita

08/Luglio/2020 - 14:50



Verona - Margherita fa la quinta elementare e tifa Hellas. Durante il lockdown, insieme a centinaia di altri bambini, ci ha regalato speranza con il suo disegno, e la nostra squadra ha voluto ringraziarla. È stato questo l'ultimo momento dedicato all'iniziativa del Progetto Scuola dell'Hellas Verona #RestiamoACasa, vinciamo insieme: l'iniziativa è stata quella di far realizzare ai bambini un disegno coi colori gialloblù come elemento che sapesse unire e motivare tutti durante il momento delicato che del lockdown. Il disegno che ha ricevuto più voti è stato proprio quello di Margherita, cui i giocatori dell'Hellas hanno voluto dedicare un ringraziamento speciale.

 

 

Miguel Veloso, a nome di tutta la squadra, ha fatto preparare una maglia all'Hellas Store Arena con il disegno stampato e, sul retro, tutte le firme dei gialloblù. Una meravigliosa sorpresa per la piccola Margherita, che mentre ascoltava Miguel - attraverso il video che le era stato preparato - si è molto emozionata. A consegnarle la maglia, allo Store di via Cattaneo 2, è stato il Responsabile del Progetto Scuola gialloblù, da cui è nata l'iniziativa, Zaccaria Tommasi, che ha voluto spiegare: «Ci sono arrivati centinaia di disegni, per noi che lavoriamo a questo progetto è stata una soddisfazione enorme. Tutto era nato perché sentivamo il desiderio di rimanere vicini ai nostri bambini anche durante il difficle periodo del lockdown. Abbiamo lanciato questa idea, che è piaciuta molto ai bambini, alle famiglie e a tutti coloro che hanno votato, così oggi premiamo il bellissimo disegno di Margherita con una maglia speciale».

Un grandissimo ringraziamento va infine, da parte di tutto l'Hellas Verona, a tutti quei bambini e bambine che - in un momento così difficile e pieno di incognite - sono stati la forza dei propri genitori, nonni o amici. Con la loro naturalezza, spensieratezza o, talvolta, anche solo con l'amore che riescono a trasferire su un foglio bianco. 

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it

Seguici anche su instagram