Brescia-Hellas Verona 2-0: sconfitta al ‘Rigamonti’ dopo due risultati utili

05/Luglio/2020 - 18:35



Brescia - È mancato principalmente il gol, al Verona, per conquistare l’ennesimo risultato utile di una stagione sempre e comunque sopra le righe. La squadra di Juric di reti ne aveva segnate sei (tre contro il Sassuolo e altrettante contro il Parma) nelle precedenti due partite, nelle quali i gialloblù avevano conquistato quattro punti per effetto del pareggio (3-3) a Reggio Emilia e della vittoria (3-2) al ‘Bentegodi’ contro il Parma. 
A Brescia, invece, Di Carmine e compagni sono rimasti a secco, non trovando la via della rete e rimediando così per mano delle Rondinelle (2-0 il finale) una amara e per certi versi beffarda sconfitta, vista la mole di gioco prodotta ma considerate anche diverse propizie palle-gol create. 
Una sconfitta che è pur sempre appena la terza nelle ultime 15 partite giocate, in cui - per il resto - Veloso e compagni hanno conquistato ben 6 vittorie e altrettanti pareggi, serie di risultati e bottino di punti che hanno consentito alla squadra di Juric  di conquistare virtualmente la salvezza con largo, larghissimo anticipo rispetto alla naturale conclusione della Serie A TIM. 
Insomma, una partita storta ci può stare, anche in considerazione del fatto che il Verona si mantiene comunque all’ottavo posto di una classifica comunque bellissima per i colori gialloblù. Al ‘Rigamonti’ da segnalare anche il debutto in Serie A di Lucas Felippe, ‘canterano’ gialloblù e giocatore di maggior talento della formazione Primavera 2019/2020. 

E adesso è già tempo di pensare al big-match di giovedì sera al ‘Bentegodi’ contro l’Inter.

 

BRESCIA-HELLAS VERONA 2-0
Marcatori:
8' st Papetti, 51' st Donnarumma


 

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Mateju, Papetti, Martella (dal 22' st Semprini); Bjarnason (dal 39' st Zmrhal), Tonali (dal 35' st Viviani), Dessena; Spalek; Torregrossa, Donnarumma
A disposizione: Andrenacci, Gastaldello, Chancellor, Ghezzi, Aye, Mangraviti, Skrabb
All.: Lopez

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Empereur (dal 26' st Stepinski); Faraoni, Badu (dal 22' st Lucas), Veloso, Lazovic; Borini (dal 34' pt Verre), Zaccagni (dal 21' st Dimarco); Di Carmine (dal 26' st Pazzini)
A disposizione: Berardi, Radunovic, Lovato, Bocchetti, Gunter, Terracciano, Pierobon
All.: Juric 

Arbitro: Marco Piccinini (Sez. AIA Forlì)
Assistenti: Mauro Galetto (Sez. AIA Rovigo), Emanuele Prenna (Sez. AIA Molfetta)

NOTE. Ammoniti: Martella, Papetti, Di Carmine, Spalek

 

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it

Seguici anche su instagram