Hellas Verona-Parma 3-2: vittoria a suon di gol e salvezza in tasca

01/Luglio/2020 - 20:55



Verona - A nove partite dal termine del campionato, la missione salvezza può dirsi compiuta, seppur non ancora col conforto della matematica. Ma battendo per 3-2 il Parma, al termine di un vero e proprio festival del gol, grazie alle reti di Di Carmine a fine primo tempo (su rigore) e di Zaccagni e Pessina - entrati dopo l’intervallo - ad inizio ripresa, la squadra di Ivan Juric, squalificato e sostituto in panchina da Matteo Paro, ha messo una seria, serissima ipoteca sulla permanenza nella Serie A TIM, raggiungendo quota 42 punti. Tanti, tantissimi, considerando oltretutto che si tratta del 12esimo risultato utile (6 vittorie e altrettanti pareggi) nelle ultime 14 partite disputate (due sole le sconfitte). E nelle quattro gare giocate dopo la sosta, il Verona ha ottenuto tre risultati utili per effetto delle vittorie contro Cagliari e Parma e del pareggio a Sassuolo (unica sconfitta, quella contro il Napoli). Insomma, c’è poco altro da aggiungere, se non... chapeau, Verona!

 

HELLAS VERONA-PARMA 3-2
Marcatori: 
14' pt Kulusevski, 47' pt Di Carmine (rig.), 9' st Zaccagni, 19' st Gagliolo, 36' st Pessina

 


 

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Gunter, Dawidowicz (dal 1' st Empereur); Faraoni, Veloso, Amrabat, Dimarco (dal 1' st Lazovic); Verre (dal 39' st Badu), Borini (dal 20' st Pessina), Di Carmine (dal 1' st Zaccagni)
A disposizione: Berardi, Radunovic, Lovato, Stepinski, Pazzini, Bocchetti, Adjapong
All.: Paro

PARMA (4-3-3): Sepe; Laurini (dal 30' st Darmian), Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Brugman, Hernani (dal 41' st Siligardi), Barillà (dal 1' st Kurtic); Kulusevski, Cornelius (dal 1' st Gervinho), Caprari (dal 16' st Karamoh)
A disposizione: Colombi, Dermaku, Regini, Grassi, Scozzarella, Sprocati, Pezzella
All.: D'Aversa

 

Arbitro: Paolo Valeri (Sez. AIA Roma 2)
Assistenti: Domenico Rocca (Sez. AIA Catanzaro), Pasquale Capaldo (Sez. AIA Napoli)

NOTE. Ammoniti: Barillà, Iacoponi, Hernani, Empereur

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it

Seguici anche su instagram