Hellas Verona-Napoli 0-2: due squilli partenopei puniscono severamente un ottimo Hellas

23/Giugno/2020 - 18:40



Verona - Un grande Hellas, contro un grande Napoli. Questo il riassunto del match del Bentegodi, in cui la striscia di risultati utili consecutivi casalinga dei gialloblù si è interrotta in seguito alla sconfitta per 2-0 contro il Napoli. 

Un grande Verona, appunto, quello che sbatte sui gol di Milik e Lozano. Gli uomini di mister Ivan Juric non conoscevano la sconfitta al Bentegodi dallo scorso 1 dicembre, in seguito allo stop rimediato contro la Roma. In mezzo una serie di prestazioni di prim’ordine condito da 5 successi, 5 pareggi e appena tre sconfitte. La cronaca del pomeriggio racconta di un Hellas arrembante, sempre proiettato in avanti, rallentato a tratti e comprensibilmente dalle elevate temperature estive. Milik nella prima frazione e Lozano nella seconda hanno disegnato il risultato, nel mentre spazio all'ennesima prestazione tutto cuore del gruppo di Juric, oltre a un grande colpo di testa di Faraoni valido per il possibile 1-1. Gol invalidato però dal VAR, che ha punito un tocco di braccio involontario di Zaccagni. Testa alta per l’Hellas, e adesso tutti concentrati sul match di domenica 28 giugno, quando l’Hellas scenderà in campo al Mapei Stadium di Sassuolo per il match contro i neroverdi valido per la 28esima giornata di Serie A.

 

HELLAS VERONA-NAPOLI 0-2
Marcatori: 
38' pt Milik, 45' st Lozano.

 

 


 

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Empereur; Faraoni, Amrabat (dal 39' st Stepinski), Veloso, Lazovic (dal 39' st Dimarco); Verre (dal 32' st Pessina), Zaccagni (dal 25' st Salcedo), Di Carmine (dal 25' st Pazzini)
A disposizione: Berardi, Radunovic, Badu, Bocchetti, Lucas, Gunter, Adjapong
All.: Juric

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj (dal 22' st Ghoulam); Zielinski, Demme (dal 27' st Lobotka), Allan (dal 22' st Fabian); Politano (dal 39' st Lozano), Milik (dal 27' st Mertens), Insigne
A disposizione:
Meret, Luperto, Mario Rui, Elmas, Amin, Callejon, Lozano, Llorente
All.: 
Gattuso

 

Arbitro: Fabrizio Pasqua (Sez. AIA Tivoli)
Assistenti: Alessio Tolfo (Sez. AIA Pordenone), Emanuele Prenna (Sez. AIA Molfetta)

 

NOTE. Ammoniti: Faraoni, Koulibaly

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it

Seguici anche su instagram