HVeS: D3ave secondo in Royal Rumble, giugno cruciale in Pro Club con i gialloblù in semifinale di Coppa Italia

08/Giugno/2020 - 19:00



Verona - Si è conclusa una settimana ricca di appuntamenti per Hellas Verona FC eSports, ma le sfide continueranno ancora durante questa settimana. Già oggi un altro turno di modalità 11-contro-11 eSerie A VPL.

 

eSERIE A & eCOPPA ITALIA VPL
Prosegue il duello di testa nel massimo campionato Pro Club tra Empoli eSports ed Hellas Verona FC eSports - in collaborazione con Outplayed - con i gialloblù che sono scivolati però a -3 dai toscani in classifica. Dopo la sconfitta di misura per 1-0 con i Vikings in campionato, è comunque arrivato un successo degno di nota ai quarti di Coppa Italia per gli uomini dell'Hellas, che si sono riscattati con un'ottima vittoria per 2-0 sui Globus Trotters. Questa vittoria permette ai gialloblù di accedere alla semifinale di eCoppa Italia VPL. Tornando al campionato, a 7 giornate dal termine, il Verona dovrà rimanere aggrappato all'Empoli in questa serratissima lotta per lo Scudetto: fondamentali in questo senso le gare dell'8 giugno alle ore 23 contro la Tuscanya FC, recupero della 24a giornata, e dell'11 giugno, la prima alle ore 22.30 e la seconda alle ore 23, rispettivamente contro The Covo e VX300. 

 

SEGUI HVeS PRO CLUB LIVE

CLICCA QUI

 

Classifica e programma eSerie A VPL - CLICCA QUI

Programma fasi finali eCoppa Italia VPL - CLICCA QUI

 

ESERIE A TIM 'ROYAL RUMBLE' E 'BATTLE ROYALE'
Il weekend di Hellas Verona FC eSports ha visto i due Pro Players Kevin ‘D3ave’ Cortese e Alfonso Mereu ‘Alonso Grayfox’ partecipare, rispettivamente, al torneo Royal Rumble su FIFA 20 e al torneo Battle Royale su PES 2020, entrambi organizzati dalla Serie A TIM. ‘D3ave’ è stato protagonista di una super cavalcata, conclusasi solo in finale per mano del Cagliari. ‘Alonso Grayfox’ è invece stato eliminato a sopresa dal Lecce, dopo aver battuto la Juventus nei turni preliminari. Questi due tornei hanno segnato la fine della prima stagione di eSerie A TIM, in attesa dell'inizio di quella 2020/21.

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it

Seguici anche su instagram