Juric: «I ragazzi si sono superati per fermare questa Lazio: ora hanno l'adrenalina dentro per la Juve» / VIDEO

05/Febbraio/2020 - 23:55



Roma - Le principali dichiarazioni dell'allenatore gialloblù Ivan Juric, rilasciate al termine di Lazio-Hellas Verona, recupero della 17a giornata della Serie A TIM 2019/20.

 

 

«Una grande partita del Veroma all'Olimpico? Oggi, da parte nostra, è stata una prestazione eccellente in tutti i sensi e sapevamo che ci voleva un grande Verona per fermare questa Lazio. Abbiamo fatto una bellissima gara sia nel primo che nel secondo tempo, in cui siamo migliorati, e durante entrambe le frazioni abbiamo avuto palle-gol nitide. Possiamo anche recriminare un po', al di là dei loro due pali che sono arrivati grazie alle qualità tecniche eccellenti di Luis Alberto. Abbiamo concesso poco e creato tanto contro una Lazio veramente forte. Possesso palla alla pari? Anche i tiri in porta e le occasioni da gol: abbiamo veramente concesso poco a una squadra capace di segnare 5 reti alla SPAL, 5 alla Sampdoria e 4 al Lecce. Anche per questo aspetto non era facile oggi, e credo che i ragazzi si siano davvero superati: siamo saliti a un livello molto alto per combattere contro una Lazio fortissima. Una condizione fisica straripante, la nostra? Ho la sensazione che cominciamo a ripartire con più facilità, con tanto possesso palla fatto bene e poche pecche: magari qualche passaggio che avremmo potuto eseguire meglio tecnicamente, ma sempre in situazioni non facili. Una grandissima prestazione da parte nostra. Io che dico che nel calcio non  è vero che c'è nulla da perdere e che si può provare a guadagnare qualcosa anche contro la Juventus? È vero, beh se sara la terza partita in sei giorni e noi non siamo abituati a giocare così tanto, specie con squadre più forti. I ragazzi però  hanno tanta adrenalina dentro e sento che faremo una grandissima partita»

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it

Seguici anche su instagram