Juric: «Questa vittoria me la godo tutta e contro Milan, Lazio e Juve abbiamo qualcosa da guadagnare più che niente da perdere...» / VIDEO

26/Gennaio/2020 - 18:20



Verona - Le principali dichiarazioni dell'allenatore gialloblù Ivan Juric, rilasciate al termine di Hellas Verona-Lecce, 21a giornata della Serie A TIM 2019/20.

«Altra grandissima vittoria, quella della maturità e della consapevolezza? Specialmente nel primo tempo, abbiamo disputato una partita eccellente sotto ogni punto di vista: in primis sul piano del gioco e del controllo della gara, attaccando tanto ma senza sbilanciarci. Sono veramente molto soddisfatto. Se mi aspettavo un gennaio così? I ragazzi si stanno allenando bene, dobbiamo cercare di migliorare ancora e mantenere questo spirito che è per noi fondamentale e che significa correre, attaccare e stare attenti in fase difensiva. Adesso me la godo, ma già da domani penseremo alle tre partite difficilissime della settimana prossima per prepararle al meglio. Tredici giocatori differenti in gol? Sono un bel gruppo, vanno d'accordo e si sostengono l'uno con l'altro, compresi quelli che non giocano. Il record di questo Verona: 11 gare consecutive in gol in Serie A? Fa piacere, ma sappiamo che alla fine la cosa più importante sono i risultati e la classifica. Dobbiamo continuare così. Milan, Lazio e Juventus in sei giorni? Non è vero che non abbiamo nulla da perdere, nel calcio c'è sempre la possibilità di guadagnare qualcosa. Noi dobbiamo affrontare queste tre 'big' col nostro spirito per provare a raccogliere il massimo: questo è l'obiettivo, senza pensare a chi abbiamo davanti, ma pensando solo a correre e ad andare forte»

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it

Seguici anche su instagram