Serie A TIM: Atalanta-Hellas Verona 3-2

07/Dicembre/2019 - 14:30



Bergamo - I ragazzi di mister Ivan Juric escono sconfitti per 3-2 contro l’Atalanta in una gara ricca di emozioni. Le marcature si aprono al 23’ con una rimessa laterale di Faraoni battuta direttamente in area di rigore per Di Carmine che finalizza in rete battendo Gollini. L’Atalanta fatica a creare occasioni vista la buona prestazione sia in fase difensiva che di pressing dei gialloblù. Prima Hateboer, poi Gomez cercano di dare una scossa alla Dea con due tiri dalla distanza intercettati dalla difesa del Verona. I bergamaschi trovano il gol sullo scadere del primo tempo con una rete di Malinovskyi dalla distanza. Nella ripresa il match cambia decisamente volto: l’Atalanta prova a gestire il gioco, mentre il Verona punta sulle ripartenze per sorprendere la retroguardia nero-azzurra. Al 13’ del secondo tempo Zaccagni recupera il pallone in area atalantina, cede palla a Lazovic che, in piena area di rigore, fornisce l’assist vincente per Di Carmine che batte Gollini. Al 19’ l’Atalanta pareggia i conti con il rigore trasformato da Luis Muriel. Nella seconda parte della ripresa l’Atalanta è padrona del campo con il Verona che mantiene però un buon assetto difensivo. Al 40’ i gialloblù rimangono in 10 uomini per la seconda, fiscalissima ammonizione comminata a Dawidowicz, episodio che condiziona pesantemente il finale di partita. Il Verona risente dell’uomo in meno e l’Atalanta, dopo una triangolazione sull’asse Toloi-Palomino, realizza il terzo gol con Djimsiti. Dopo 6 minuti di recupero finisce qui l’incontro. Il Verona ora si proietta nella sfida di domenica prossima (ore 12.30) allo stadio ‘Bentegodi’ contro il Torino.

 

ATALANTA-HELLAS VERONA 3-2
Marcatori:
23' pt e 13' st Di Carmine, 45' pt Malinovskyi, 19' st Muriel, 48' st Djimsiti.

 


 

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Djimsiti, Palomino; Hateboer, Pasalic, Freuler (dal 10' st De Roon), Castagne; Gomez; Ilicic (dal 29' pt Malinovskyi), Muriel (dal 32' st Barrow).
A disposizione: Rossi, Sportiello, Kjaer, Masiello, Gosens, Arana, Piccoli, Ibanez.
All.: Gasperini.

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Dawidowicz, Bocchetti (dal 1' st Empereur); Faraoni, Veloso, Amrabat, Lazovic; Pessina (dal 34' st Verre), Zaccagni; Di Carmine (dal 41' st Adjapong).
A disposizione: Berardi, Radunovic, Vitale, Henderson, Stepinski, Pazzini, Kumbulla, Danzi, Tutino.
All.: Juric.

 

Arbitro: Paolo Valeri (Sez. AIA Roma 2).
Assistenti: Alessandro Giallatini (Sez. AIA Roma 2), Luca Mondin (Sez. AIA Treviso).

 

NOTE. Ammoniti: Hateboer, Veloso, Bocchetti. Espulso: al 40' st Dawidowicz per somma di ammonizioni.

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it

Seguici anche su instagram