Serie A TIM: Hellas Verona-Roma 1-3

01/Dicembre/2019 - 19:35



Verona - I ragazzi di Ivan Juric escono sconfitti dal posticipo domenicale contro la Roma, dopo una gara combattuta dall’inizio alla fine. I gialloblù propongono calcio, sempre proiettati nella metà campo avversaria. Al gol di Kluivert risponde prontamente Faraoni, che su servizio di Zaccagni va ad inserirsi di testa sul secondo palo, battendo Pau Lopez. Faraoni che poco più tardi trova anche la via del sorpasso, ma Pau Lopez viene salvato dal VAR che annulla il gol del possibile 2-1. La Roma sfrutta quindi un calcio di rigore fischiato su Dzeko, con Perotti che dagli undici metri riporta gli ospiti in vantaggio. Nella ripresa non cambia il copione, con l’Hellas che sfrutta possesso palla e gioco in ampiezza per mettere in difficoltà la squadra di Fonseca. Gli sforzi dei gialloblù vengono frustrati dal gol di Mkhitaryan, che in pieno recupero sfrutta l’assist di Perotti per insaccare alle spalle di Silvestri la rete del 3-1 finale. Juric guiderà ora i suoi uomini contro l’Atalanta, a Bergamo, nel match di sabato prossimo, 7 dicembre, valido per la 15a giornata di Serie A.

 

HELLAS VERONA-ROMA - LA FOTO GALLERY

 

HELLAS VERONA-ROMA 1-3
Marcatori:
17' pt Kluivert, 21' pt Faraoni, 45' pt Perotti (rig.), 47' st Mkhitaryan.

 


 

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Gunter, Bocchetti; Faraoni, Amrabat, Pessina (dal 25' st Veloso), Lazovic; Verre (dal 20' st Salcedo), Zaccagni (dal 35' st Pazzini); Di Carmine.
A disposizione: Berardi, Radunovic, Vitale,  Henderson, Stepinski, Danzi, Dawidowicz, Empereur, Adjapong.
All.: Juric.

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Santon, Smalling, Mancini, Kolarov; Diawara, Veretout; Under (dal 22' st Mkhitaryan), Pellegrini, Kluivert (35' pt Perotti); Dzeko (dal 41' st Fazio).
A disposizione: Cardinali, Fuzato, Juan Jesus, Cetin, Kalinic, Florenzi, Spinazzola, Antonucci.
All.: Fonseca.

 

Arbitro: Marco Guida (Sez. AIA Torre Annunziata).
Assistenti: Mauro Galetto (Sez. AIA Rovigo), Salvatore Longo (Sez. AIA Paola).

 

NOTE. Ammoniti: Pellegrini, Gunter, Mancini, Bocchetti, Diawara, Amrabat. Spettatori: 17.405.

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it

Seguici anche su instagram