Serie A TIM: Hellas Verona-Fiorentina 1-0

24/Novembre/2019 - 13:45



Verona - Grandissimo Hellas quello che vince e convince contro la Fiorentina sotto gli occhi di oltre 22.000 spettatori. Al Bentegodi arrivano tre punti a dir poco preziosi, che ripagano il gruppo dell'ennesima prova generosa e di carattere. La decide Di Carmine, che segna il primo gol in carriera in Serie A al termine di un'azione perfettamente pensata ed eseguita. Al 21' della ripresa infatti Faraoni affonda sulla destra per poi servire il pallone al centro dell'area sulla cui traiettoria si trova Verre, che d'astuzia lascia sfilare la sfera in direzione dell'ultimo tocco di Di Carmine. Tutto questo all'interno di una sfida combattuta, vinta grazie ad una solida prova difensiva unita al cinismo delle ripartenze. I ragazzi di mister Juric guardano già al prossimo incontro, quando il Bentegodi tornerà a riempirsi per la sfida contro la Roma valida per la 14a giornata di Serie A TIM.

 

HELLAS VERONA-FIORENTINA - LA FOTO GALLERY

 

HELLAS VERONA-FIORENTINA 1-0
Marcatore:
21' st Di Carmine.

 


 

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Gunter, Bocchetti (dal 36' st Dawidowicz); Faraoni, Amrabat, Pessina, Lazovic; Verre, Salcedo (dal 27' st Zaccagni); Di Carmine (dal 39' st Stepinski).
A disposizione: Berardi, Radunovic, Vitale, Henderson, Pazzini, Wesley, Empereur, Tutino, Adjapong.
All.: Juric.

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella (dal 4' pt Ceccherini), Caceres; Venuti (19' st Lirola), Benassi (dal 31' st Ghezzal), Badelj, Cristoforo, Dalbert; Ribery, Vlahovic;.
A disposizione: Terracciano, Cerofolini, Ranieri, Pedro, Boateng, Sottil, Eysseric, Chiesa, Zurkowski.
All.: Montella.

 

 

Arbitro: Antonio Giua (Sez. AIA Olbia).
Assistenti: Emanuele Prenna (Sez. AIA Molfetta), Lorenzo Gori (Sez. AIA Arezzo).

 

NOTE. Ammoniti: Di Carmine, Pessina, Venuti, Milenkovic, Faraoni. Spettatori: 22.581.

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it

Seguici anche su instagram