ABEO Verona: domani Villa Fantelli apre le porte ai piccoli pazienti

16/Settembre/2019 - 16:00



Verona - Si inaugura domani, martedì 17 settembre, Villa Fantelli - Casa ABEO, la nuova sede dell’Associazione ABEO Onlus VERONA in cui troveranno spazio aree dedite alle attività istituzionali e gestionali di coordinazione dei servizi ABEO, ma soprattutto aree dedicate ai bambini e alle loro famiglie. Nell’edificio, infatti, sarà presente una palestra a misura di bambino dove i piccoli pazienti potranno svolgere non solo attività fisioterapiche e riabilitative ma ludiche, come il gioco, la psicomotricità e l’arte terapia. Una sala dedicata ai giochi e alla didattica in cui si terranno attività di lettura animata e laboratori di ceramica, cucina, disegno e canto. Non manca una fornita biblioteca: la biblioterapia è una cura in grado di dare sollievo ai più comuni disturbi dell’umore ed aiuta a crescere e sviluppare la fantasia di grandi e piccini. Nella struttura trovano spazio l’Easy Room dedicata alle attività rivolte agli adolescenti, alle attività istituzionali e ad incontri di formazione; due studi per incontri psicologici e di coppia, massaggi shiatsu e tante altre attività legate al benessere psicofisico.

Lo storico edificio di Villa Fantelli, di proprietà della Regione Veneto e donato all’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata, è stato dato in concessione ad ABEO la quale, grazie alla raccolta fondi, si è occupata interamente della sua ristrutturazione. Villa Fantelli, situata all’interno dell’area dell’Azienda Ospedaliera a pochi passi dall’Ospedale della Donna e del Bambino dove ABEO svolge la sua attività di volontariato all’interno del Reparto di Oncoematologia Pediatrica, è ora pronta per accogliere le numerose attività dell’Associazione.

L'Hellas Verona FC e l'Hellas Verona Women saranno presenti con una delegazione delle società, degli staff tecnici e delle squadre.

 

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it

Seguici anche su instagram