Hellas Summer Camp 2019: il bilancio di un'esperienza unica con più di 500 bambini!

24/Luglio/2019 - 12:24



Verona - Si è conclusa in concomitanza con il ritiro di Primiero la straordinaria esperienza degli Hellas Summer Camp 2019, che come ogni anno sono riusciti a radunare centinaia di ragazzi per indimenticabili giornate tra calcio, divertimento e moltissime altre attività. Nelle 6 settimane di Camp, che hanno visto i veri tecnici gialloblù impegnati in 6 diverse località, sono stati più di 500 i bambini iscritti: Montecchia di Crosara, Bovolone, Malcesine, Peschiera, Antistadio e infine Imèr. 

Tantissime tappe per coprire tutte le zone della provincia, con formule diverse per permettere agli iscritti di rimanere in compagnia dei loro amici per tutto il giorno o, anche, per una settimana intera in un viaggio ricco di avventure. Le attività in lingua inglese, gli allenamenti, le partite, i giochi, le uscite in barca a vela e i tuffi in piscina: i piccoli gialloblù hanno vissuto tutto questo, chiudendo sempre le settimane con un grande Final Party a cui erano invitate tutte le famiglie. 

Straordinario, per la conclusione delle ultime due settimane, il Camp di #Primiero2019 a Imèr, a poca distanza dal ritiro dell'Hellas Verona. Tantissimi bambini presenti, più volte spettatori speciali sugli spalti del centro sportivo intercomunale di Mezzano per assistere agli allenamenti dei calciatori gialloblù. Si chiude dunque l'estate dei più piccoli appassionati al Verona, un bilancio positivo per il grande lavoro di chi si è dedicato all'organizzazione di tutti gli Hellas Summer Camp e lo sguardo ai prossimi appuntamenti: Winter Camp, Easter Camp e, soprattutto, ai prossimi Camp del 2020!

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it