Faraoni: «Peccato per il pari, ma grande spirito di squadra e tifosi. Prima doppietta? Un sogno» / VIDEO

02/Aprile/2019 - 23:40



 

Verona - Le principali dichiarazioni del difensore gialloblù Marco Davide Faraoni, rilasciate al termine di Hellas Verona-Brescia, 31a giornata della Serie BKT 2018/19.

«La prima doppietta? Sono molto contento per me, ma in questi momenti prima di tutto viene la squadra. Abbiamo fatto un buon pareggio contro un'ottima avversaria ma avremmo potuto anche portare a casa una vittoria. Dobbiamo essere più decisi lì davanti e provare a concretizzare di più. Così si può affrontare chiunque? Noi siamo un gruppo stupendo e un nucleo fantastico con tanti buoni giocatori: se proponiamo ancora questa fame e queste prestazioni possiamo dire la nostra. Grande voglia? Questo tipo di partita la dovevamo ai nostri tifosi e anche a noi stessi dopo la partita non bellissima fatta a Cremona. Ora testa al Palermo. Una partita che deve dare forza all'Hellas? Dobbiamo dare continuità alle nostre prestazioni contro squadre d'alta classifica e quelle di media-bassa classifica, perché per fare qualcosa di importante serve fame e cattiveria con tutte. A Palermo? Dovremo essere ancora più forti». 

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it