Primavera 2: Hellas Verona-Cremonese 3-2 / VIDEO

30/Marzo/2019 - 17:00



 

 

Verona - I playoff, finalmente, sono realtà: con due giornate di anticipo la Primavera gialloblù conquista la matematica certezza di prendere parte agli spareggi promozione battendo 3-2 la Cremonese al termine di una gara combattutissima. Il primo tempo è nettamente di marca veronese, con l'Hellas che va meritatamente sul 2-0 grazie alla rete di Sane, ben imbeccato da Corradini e bravo a sua volta a battere Radaelli dal limite, e al rigore di Lucas, procurato da Meneghini. L'inizio di ripresa è invece tutto dei lombardi, che rimontano incredibilmente fino al 2-2 con i gol di due subentrati come Sow e Kadjo. Lo stesso Lucas è però monumentale, e al termine di una prestazione fatta di generosità e qualità trova la lucidità di colpire con il 3-2 finale in pieno recupero, andando così a premiare i tanti sforzi di Peretti e compagni, più volte vicini al sorpasso. Tra una settimana arriverà all'Antistadio il Venezia, al terzo posto a un solo punto dal Verona.

 

HELLAS VERONA-CREMONESE 3-2
Marcatori:
27' pt Sane, 37' pt e 46' st Lucas, 4' st Sow, 18' st Kadjo.

 

 

HELLAS VERONA: Chiesa, Meneghini (dal 1' st Righetti), Corradini, Peretti, Dal Cortivo, Brandi, Amayah, Lucas, Vigolo (dal 35' st Fiumicetti), Saveljevs (dal 35' st Sinior), Sane (dal 45' Hudzik).
A disposizione: Ciezkowski, Plaka, Martinez, Nardi, Lisi, Jemal, Caon.
All.: Porta.

CREMONESE: Radaelli, Cerri, Besozzi, Cella (dal 1' st Sow), Missaglia, Hoxha, Girelli, Rossi (dal 36' st Palla), Pedroni (dal 30' st Brignoli), Bingo (dal 15' st Kadjo), Rovido.
A disposizione: Fiore, Forni, Del Monaco, Salami.
All.: Lucchini.

 

Arbitro: Fiero (sez. AIA Pistoia).
Assistenti: Testi (sez. AIA Livorno) e Lencioni (sez. AIA Lucca).

 

NOTE. Espulso: dal 25' st Besozzi. Ammoniti: Besozzi, Missaglia.

 

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it