Bianchetti: «Vittoria di cuore e qualità, gol che ripaga l’Hellas per essermi sempre stato vicino»

08/Marzo/2019 - 23:20



Perugia - Le principali dichiarazioni del difensore gialloblù Matteo Bianchetti, rilasciate a DAZN al termine di Perugia-Hellas Verona, 28a giornata della Serie BKT 2018/19.

«La rinascita dopo gli infortuni? Sono contentissimo, erano settimane che mi allenavo con il mister in seconda per fare questo gol e sono felice di averlo fatto e aver portato a casa tre punti importantissimi. Questa rete la dedico alla mia ragazza che mi è stata tanto vicina nei momenti difficili. La vicinanza del gruppo nella difficoltà? Sono stati tutti fantastici, sia i compagni dell'anno scorso che quelli di quest'annno. Mi sono stati tanto vicini, società, tifosi e tutta la città, spero di ripagare con gol e prestazioni la loro gratitudine. Una vittoria da grande squadra nonostante gli indisponibiil? Dobbiamo cercare di soffrire meno nella parte finale, ma ci può stare perché abbiamo incontrato una squadra difficile che in casa fa sempre molto bene. Siamo stati bravi, è vero avevamo tanti indisponibili, ma questa vittoria dimostra che c'è una rosa lunga e tutti sono forti e importanti: oggi l'ha dimostrato anche chi ha giocato di meno. Il Verona si è ripreso? Ci siamo detti che se volevamo raggiungere qualcosa di importante tutti dovevamo fare qualcosa in più e caratterialmente abbiamo tirato fuori quel qualcosa in più che prima non avevamo. Ci siamo sempre allenati al massimo ma mancava una scintilla che forse abbiamo raggiunto. La situazione in classifica? Vederci là aiuta, anche se sappiamo di avere due gare in più, ma aiutano molto le prestazioni. Quattro vittorie nelle ultime cinque partite è un rullino importante e dobbiamo continuare così. Sappiamo che non si possono vincere tutte da qui alla fine, ma noi proveremo a portare a casa più punti possibili».

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it