31/Gennaio/2019 - 14:30



 

Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver sottoscritto un contratto professionistico fino al 30 giugno 2022 con il calciatore classe 2000 Lucas Felippe Martello Nascimento, dall'estate 2017 in forza alla Primavera gialloblù.

Lucas è un centrocampista dotato di grande duttilità prelevato dall'Hellas Verona direttamente in Brasile, dove è nato il 3 maggio 2000, in seguito a un provino con la Primavera gialloblù. Dal suo arrivo ha confermato e migliorato di giorno in giorno le proprie qualità calcistiche, fino a diventare elemento fondamentale della Primavera con 7 reti e 8 assist in finora messi insieme in una stagione e mezza. Per lui anche tanti allenamenti ed esperienze con la prima squadra, su tutte la vittoria alla 'Max Liebhaber Cup' della scorsa estate ad Heidenheim, quando Lucas ha anche realizzato il rigore decisivo.

Le sue parole, rilasciate in esclusiva a Hellas Verona Channel: «Questo per me è veramente un sogno che si realizza. In tutta onestà quando sono arrivato in Italia 18 mesi fa non avrei mai pensato che sarei arrivato a firmare un contratto professionistico con il Verona. Ero arrivato qui solo per un provino, poi l'Hellas mi ha aperto le proprie porte e ho potuto crescere tanto. La cosa cui è stato più difficile adattarsi? Sicuramente il freddo, abituato al caldo del Brasile, ho sofferto molto lo scorso inverno ma ora mi sono abituato (ride, ndr). Il mio percorso? Come molti brasiliani ho iniziato dal calcio a cinque, poi le esperienze al Corinthians e al Palmeiras e infine l'arrivo in Italia. La mia famiglia? Mi segue da lontano, mi mancano molto ma anche per loro questo è davvero un sogno. Primavera? Abbiamo lasciato dei punti per strada, ora proviamo ad arrivare comunque in Primavera 1 passando dai playoff. Siamo un gruppo di bravi ragazzi, ci proveremo fino alla fine. Il torneo vinto ad Heidenheim? Esperienza indimenticabile, alzare quel trofeo insieme a campioni come Pazzini e Di Carmine e insieme a tanti ragazzi cresciuti con me in Primavera è stato qualcosa di speciale».

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it