Primavera 2: Spezia-Hellas Verona 2-1

26/Gennaio/2019 - 14:30



La Spezia -  Non riesce la rimonta alla Primavera gialloblù, che dopo essere andata sotto di due reti nel primo tempo riesce ad accorciare con Felippe ma non a ricucire completamente il parziale, perdendo così 2-1. Le tre partite in otto giorni si fanno sentire a livello fisico, con i gialloblù meno brillanti che nelle uscite contro Padova e Torino e che concedono qualcosa di troppo anche dal punto di vista della concentrazione, regalando di fatto il vantaggio allo Spezia alla mezz'ora con una gestione sbagliata di un'azione di calcio d'angolo. Pochi secondi più tardi la punizione, ottima, di D'Eramo fissa il risultato del primo tempo sul 2-0. Nella ripresa l'Hellas spinge e riesce ad accorciare grazie alla punizione di Felippe, ma nel finale i tanti tentativi non vanno a buon fine e subentra la stanchezza. Occasione di riscatto tra una settimana esatta, quando all'Antistadio arriverà il Cittadella.

 

SPEZIA-HELLAS VERONA 2-1
Marcatori: 33' pt Castagnaro, 35' pt D'Eramo, 13' st Felippe.

 

Secondo tempo
48'
Termina qui la partita
44'
Botta di Felippe da fuori, centrale
40'
L'Hellas preme, lo Spezia ci prova in ripartenza
26'
Bella combinazione Felippe-Galazzini che porta al tiro quest'ultimo: parato 
23'
Tiro di Dal Cortivo in due azioni consecutive, il Verona spinge
16'
Botta di Brandi dalla distanza, che nella circostanza guadagna anche un calcio di punizione da buona posizione
13' GOL!
Eccola la meritata rete del Verona, secondo gol direttamente su punizione dell'incontro, stavolta di Felippe, aiutato da una deviazione della barriera
5'
Buoni spunti da parte del Verona, che preme per accorciare
1'
Partiti

Primo tempo
45'
Termina qui un primo tempo giocato alla pari, con l'equilibrio rotto da alcuni errori difensivi dei gialloblù, che ora proveranno a rimontare nella ripresa
39'
Inserimento e tiro di Corradini, parato
35' GOL
Raddoppia subito lo Spezia con un calcio di punizione di D'Eramo
33' GOL
Passa in vantaggio lo Spezia con Castagnaro, che si lancia in area sugli sviluppi di un calcio di punizione e segna
32'
Vicinissimo al gol l'Hellas con Felippe, che sfiora il palo più lontano direttamente su punizione
27'
Punizione battuta da Felippe, para Desjardins
26'
Bella combinazione del Verona con Savelejvs che serve in profondità Sane, la palla torna a Saveljevs che si guadagna un calcio di punizione
21'
Miracolo di Chiesa su Suleiman, lanciato a rete in seguito a un errore difensivo dei gialloblù
16'
Bertacca ci prova da lontano su punizione, palla deviata in angolo
8'
Verona pericoloso con Sane, anticipato poco prima del tiro su assist di Amayah
5'
Fase di studio tra le due squadre, nessuna occasione finora
1'
Partiti

 

SPEZIA: Desjardins, Castagnaro, Del Gaudio, Figoli, Marinari, Bertacca, Suleiman, Marianelli, Klimavicius (dal 37' st Di Vittorio), Bellotti, D'Eramo (dal 24' st Lepri).
A disposizione: Mazzini, Mannucci, Cerchi, Bonfiglioli, Riviera, Conti, Bargiel, Felice, Angeletti, Pisani.
All.: Pierini.

HELLAS VERONA: Chiesa, Galazzini, Peretti, Righetti (dal 1' st Dal Cortivo), Corradini (dal 18' st Nardi), Brandi (dal 34' st Caon), Felippe, Saveljevs, Amayah (dal 1' st Traore), Sane, Lisi (dal 1' st Sinior).
A disposizione: Ciezkowski, Plaka, Martinez, Jemal.
All.: Porta.

 

Arbitro: Giordano (sez. AIA Novara)
Assistenti: Zaninetti (sez. AIA Voghera) e Di Costa (sez. AIA Novara).

 

NOTE. Ammoniti: Bellotti, Righetti, D'Eramo, Marianelli, Del Gaudio.

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it