Coppa Italia Primavera: Torino-Hellas Verona 4-2 / VIDEO

23/Gennaio/2019 - 13:45



 

Verona - Si chiude ai quarti di finale l'avventura dell'Hellas Verona Primavera in Coppa Italia. Una grande prestazione dei gialloblù, che annullano la differenza di categoria contro il Torino, una delle squadre favorite alla vittoria finale della competizione e ai vertici della classifica di Primavera 1. Dopo un primo tempo giocato ad armi pari, ma chiuso 2-0 in favore dei granata, che vanno in vantaggio con Damascan al 10' e raddoppiano con una conclusione dalla distanza di Isacco al 45', la squadra di Antonio Porta mostra qualità e cuore e compie, nella ripresa, una grande rimonta. Il primo quarto d'ora del secondo tempo è infatti un'opera da incorniciare per la Primavera del Verona, che prima accorcia con Sane e poi arriva al 2-2 grazie a Lisi. I gialloblù tengono testa all'avversaria, arrivando più volte a spaventarla e avvicinandosi al capovolgimento del risultato, ma il rigore concesso dall'arbitro alla mezzora della ripresa permette ai granata di riportarsi avanti: Chiesa riesce a toccare il tiro di Rauti, ma la sfera si insacca. L'Hellas cerca di forzare nei minuti finali, sfiora il nuovo pareggio che avrebbe portato la gara ai supplementari, ma si deve arrendere nel recupero quando Petrungaro arrotonda il risultato: 4-2. Rimane una bellissima prestazione dei gialloblù, che con sacrificio hanno tentato il possibile per raggiungere le semifinali, saerbbero state il premio del grande cuore mostrato nei 90'. Ora la testa va tutta al campionato e alla serrata lotta per la promozione in Primavera 1, per cui sicuramente questa marcia ammirevole in Coppa può essere di stimolo.

 

TORINO-HELLAS VERONA 4-2
Marcatori: 
10' pt Damascan, 45' pt Isacco, 10' st Sane, 13' st Lisi, 29' st Rauti, 47' st Petrungaro.

TORINO: Gemello, Gilli, Enrici (dal 41' st Ambrogio), Ferigra, Isacco, Sportelli, Rauti, Adopo, Damascan (dal 41 st Capone), De Angelis (dal 23 st Petrungaro), Millico (dal 1' st Kone).
A disposizione: Trombini, Fasolino, Capone, Siniega, Onisa, Giunta, Gonella, Murati, Moreo.
All.: Coppitelli.

HELLAS VERONA: Chiesa, Galazzini, Corradini, Peretti, Kumbulla (dal 12' pt Righetti), Martinez (dal 1' st Traore), Amayah (dal 41' st Caon), Felippe, Sane, Saveljevs, Lisi.
A disposizione: Ciezkowski, Dal Cortivo, Agbugui, Nardi, Sinior, Caon, Jemal.
All.: Porta.

 

Arbitro: Colombo (sez. AIA Como).
Assistenti: Bertelli (sez. AIA Busto Arsizio), Lattanzi (sez. AIA Milano)

 

NOTE. Ammoniti: Martinez, Felippe, Adopo.

 

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it