Silvestri: «Volevo la porta inviolata ad ogni costo. Continuiamo con questo atteggiamento, siamo un gruppo affiatato»

27/Dicembre/2018 - 23:15



Verona - Le principali dichiarazioni del portiere gialloblù Marco Silvestri rilasciate a DAZN al termine di Hellas Verona-Cittadella, 18a giornata della Serie BKT 2018/19.

«La prestazione? Ho fatto tanti interventi, ma la squadra ha fatto benissimo oggi. Loro avevano subito pochi gol finora e quattro sono tanti, ma sono anche contento di aver tenuto la porta inviolata: è la prima volta in casa, dobbiamo continuare così, con questo atteggiamento. Importante anche la gara di Bianchetti? Ha fatto una grandissima partita ed è un ragazzo fantastico, ha avuto un momento difficile ma è stato bravissimo a uscirne come ha fatto stasera. Oggi non volevo prendere gol, a tutti i costi. Richiamare gli altri sull'attenti? Oggi non volevo prendere gol, a tutti i costi. È normale calare un po' sul 4-0, ma non abbiamo abbassato la guardia. Abbiamo fatto una buona partita e adesso andiamo a Foggia. Come affronteremo la sosta? Ora la testa è tutta a Foggia perché è quella la cosa importante in questo momento, il resto arriverà dopo. Quattro esultanze e un bel segnale di gruppo? Noi stiamo crescendo, all'inizio abbiamo fatto un po' fatica perché eravamo tanti nuovi ma ora le cose vanno bene e siamo davvero affiatati».

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it