Gli auguri dell'Hellas ai bambini di ABEO / VIDEO

20/Dicembre/2018 - 19:15



 

Verona - Anche a Natale l'Hellas Verona è vicino agli amici di ABEO, l'Associazione Bambino Emopatico Oncologico che accompagna tutti i piccoli ricoverati nel reparto di Oncoematologia Pediatrica dell'Ospedale di Borgo Trento. Per l'occasione hanno fatto visita tre Babbi Natale d'eccezione: l'allenatore gialloblù Fabio Grosso assieme a Karim Laribi e Santiago Colombatto. Tecnico e giocatori hanno distribuito regali e sorrisi ai bambini e alle loro famiglie: un piccolo gesto per dimostrare affetto e vicinanza a chi affronta ogni giorno la battaglia più difficile.

Ecco alcune dichiarazioni rilasciate da Pietro Battistoni, presidente Abeo: «Si pensa che le malattie tumorali siano solo competenza degli adulti, ma purtroppo colpiscono anche i bambini. Abbiamo buoni riscontri con la medicina, perché fortunatamente le leucemia guardiscono nel 90 per cento dei casi e perciò bisogna essere fiduciosi. Noi dobbiamo dare dei giorni di normalità, perché loro vivono un'esperienza di ospedale molto lunga che va dai 5 ai 7 anni e se riusciamo ad alleggerire la permanenza in ospedale con dei momenti normalità e svago la psicologia del bambino ne trae di certo beneficio». 

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it