Di Carmine: «Importante aver segnato, ma volevamo vincere» / VIDEO

23/Novembre/2018 - 23:45



Verona - Le dichiarazioni dell'attaccante gialloblù Samuel Di Carmine, rilasciate al termine di Hellas Verona-Palermo, 13a giornata della Serie BKT 2018/19.

«La partita e il morale? È stata una partita particolare ma penso che lo spirito sia stato quello giusto, peccato per il gol subito perché potevamo fare risultato. Noi siamo stati bravi a livello caratteriale e credo che questa partita possa essere un passo avanti sotto questo punto di vista. Noi conosciamo il nostro valore e dobbiamo rimboccarci le maniche per vincere, è quello che ci chiede la società, che ci chiede il mister e che vogliamo noi come calciatori. I tifosi? Sicuramente è una cosa che dispiace alla squadra, dobbiamo fare di tutto per riportarli dalla nostra parte perché essere uniti è fondamentale per fare un buon campionato. Segnare deve diventare più semplice? Dobbiamo cercare più spesso la via del gol, ma credo sia una cosa che riguarda anche le conoscenze fra i calciatori. Ora i compagni iniziano a conoscermi e a conoscere le mie caratteristiche dopo l'infortunio all'inizio, spero di fare ancora tanti gol. L'abbraccio con Calvano? Quando ho esultato sono andato da lui perché prima della partita mi aveva detto che avrei segnato».

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it