Grosso: «Vittoria importante, dobbiamo migliorare in personalità e presenza nella gara. Bello l’applauso finale» / VIDEO

27/Ottobre/2018 - 21:40



 

Verona - Le principale dichirazioni dell'allenatore gialloblù Fabio Grosso, rilasciate al termine di Hellas Verona-Perugia, 9a giornata del campionato di Serie BKT.

«I tre punti di oggi? Siamo contenti di essere tornati alla vittoria perché era quello che volevamo. Una partita complicata e difficile, ma sapevamo anche questo perché venivamo da un periodo in cui avevamo meritato più di quello che eravamo stati in grado di raccogliere. Oggi siamo stati bravi a ottenere i tre punti perché era la cosa più importante della giornata. Le mie impressioni? Noi abbiamo intenzione di fare partite piene, siamo partiti bene ma poi ovviamente in determinati momenti dobbiamo acquisire quella personalità e quel coraggio che serve per affrontare palcoscenici importanti. Vogliamo stare nella partita e questo non vuol dire restare novanta minuti nella metà campo avversaria quando gli avversari hanno giocatori bravi, perché il Perugia ha giocatori bravi, ma vuol dire saper essere presenti, giocare, difendere. Queste qualità di squadra arrivano con un percorso comune. Noi ci stiamo provando, ci stiamo strutturando e potremo fare ancora meglio di quanto fatto oggi. L'applauso del Bentegodi? Questi sono tifosi di livello, perché ci tengono su e ci incoraggiano anche nei momenti difficili. Noi ci dobbiamo costruire per dare loro più soddisfazioni possibili. Hanno sempre dimostrato una presenza grande, a partire dalle prime partite, noi dobbiamo essere in grado di rendere questa grande presenza un punto di forza». 

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it