Colombatto: «Che spinta dai tifosi. Avanti con loro e il carattere che abbiamo dimostrato» / VIDEO

21/Ottobre/2018 - 18:40



 

Venezia - Le principali dichiarazioni del centrocampista gialloblù Santiago Colombatto, rilasciate al termine di Venezia-Hellas Verona, 8a giornata di Serie BKT 2018/19.

«Amaro in bocca dopo il pari a Venezia? Questo pareggio ci lascia un sapore amaro perché abbiamo cominciato molto bene, giocavamo molto la palla ed eravamo padroni del campo. Non abbiamo sfruttato le opportunità che abbiamo avuto per chiudere la partita, subendo poi il pareggio e soffrendo. Dispiace perché volevamo ripartire bene e abbiamo avute le occasioni per vincerla, facendo quello che ci chiede il mister, ma ora pensiamo subito alla prossima in casa. Un Verona che deve crescere di maturità? Dobbiamo crescere sotto tutti gli aspetti. Il carattere non credo che ci manchi perchè siamo tutti uniti e in campo facciamo il massimo per vincere, però dobbiamo approfittare dei nostri momenti positivi. Poi dobbiamo crescere in settimana e lavorare tanto per fare sempre meglio, il cammino è ancora lungo ma dobbiamo aggiungere ogni volta qualche tassello. I tifosi che ci hanno sostenuti a Venezia? Loro ci sono sempre e sono molto importanti, perché ci danno molta spinta. Pure oggi abbiamo sentito quanto cantano e come incitano la squadra. Noi sul campo abbiamo bisogno di questi tifosi e della loro spinta, ma vogliamo dare tutto per ripagarli».

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it