Busajo Campus: in Etiopia proseguono le attività!

16/Ottobre/2018 - 21:00



Verona - Prosegue il progetto Busajo Campus. Un sogno diventato una solida realtà, costruita passo dopo passo dall'associazione Busajo Onlus con la collaborazione dell'Hellas Verona FC, in prima fila per quel che riguarda la realizzazione del centro sportivo del campus. Un centro sportivo che compie un ulteriore passo in avanti, con il completamento dei progetti per creare degli spogliatoi, e che diventa testimone di un'attività che non si ferma: è stata conclusa, infatti, la stalla dove vengono prodotti, attraverso i vari laboratori ricreativi del centro, latte e formaggi, ed oltre ad un pozzo per distribuire acqua potabile al campus e ai luoghi vicini, è stata anche realizzata una rete stradale interno al centro, per facilitare gli spostamenti. Tutto questo senza dimenticare gli spazi ricreativi, con la creazione di un luogo al coperto per continuare i laboratori riservati ai 42 ragazzi (14 sono stati reinseriti nelle loro famiglie) anche in caso di pioggia. Proprio i laboratori riguardano le altre novità: sono stati avviati, infatti, i laboratori per la realizzazione del sapone, dove sono protagoniste le 12 bambine del campus, mentre è stato creato anche il laboratorio del pane.

 

BUSAJO CAMPUS - E' un progetto che coinvolge principalmente bambine e bambini di strada, ma riserva uno spazio anche al recupero e alla formazione professionale dei ragazzi e le ragazze superiori ai 15 anni che a causa dell’età non rientrano nei tanti progetti per bambini che ci sono nel paese. Attraverso laboratori ricreative, istruzione e attività sportivo, si punta alla riabilitazione, prevenzione e reintegrazione familiare di tutti i ragazzi che vivono nel Campus.

 

BUSAJO ONLUS - CLICCA QUI

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it