#Centoquindici / 9 ottobre 1994: il primo gol di Cammarata con l'Hellas Verona

09/Ottobre/2018 - 17:30



#Centoquindici

La nostra storia

 

 

 

9 ottobre 1994

 

Minuto 59, Verona-Venezia, Serie B. L'Hellas è sotto 1-0 (gol di Bobo Vieri) e l'allenatore Bortolo Mutti decide di mancare in campo un ragazzino di 19 anni appena compiuti, al posto di Fabrizio Fermanelli. Quel ragazzino era Fabrizio Cammarata.

«Me lo ricordo benissimo. Dopo quattro minuti mi arrivò un cross di Esposito, mi tuffai di testa segnando il mio primo gol in carriera, all'esordio tra i professionisti. Quando ripenso a quel giorno provo un grande orgoglio, perché dopo tanti sacrifici e tanti anni lontano da casa fare gol alla prima partita è qualcosa di indimenticabile. Specie perché quella rete è arrivata con la maglia del Verona, dove ho vinto due campionati e dove la gente è sempre stata fantastica. Hanno capito che ragazzo ero, quanto tenevo e ancora tengo alla maglia gialloblù».

Fabrizio

6 anni dopo, proprio alla Juve nella quale era cresciuto, Fabrizio avrebbe segnato una storica doppietta, regalando la vittoria all'Hellas. Ma questa è un'altra storia...

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it