Primavera 2: Hellas Verona-Brescia 4-2 / VIDEO

06/Ottobre/2018 - 14:55



 

Verona - Si chiude con un'importante vittoria per 4-2 in favore dei gialloblù Hellas Verona-Brescia, gara valida per la 4a giornata del campionato Primavera 2 2018/19. All'Antistadio passano in vantaggio i lombardi con il sinistro da fuori di Belkheir, ma nei minuti successivi l'Hellas impone il proprio gioco e ribalta il risultato prima della fine del primo tempo. Alla rete del pareggio di Caon, bravo a inserirsi nel cuore dell'area, segue infatti il pregevole gol in pallonetto di Fiumicetti. Nella ripresa la sfida non cambia volto, con i gialloblù padroni del campo e sempre pericolosi, specie su situazione di calcio d'angolo. Una discesa di Ruocco sulla sinistra e il conseguente contatto in area con Galazzini convincono però l'arbitro a indicare il dischetto, da cui Belkheir non sbaglia. Nonostante il pareggio appena incassato gli uomini di Porta non demordono e continuano a insistere sul bel gioco proposto, trovando nella mezzora finale la terza e la quarta rete, rispettivamente ad opera di Fiumicetti e Traore. Per l'Hellas Verona una vittoria meritata, maturata nel corso dei 90' minuti grazie a un'elevata pressione offensiva, all'attenzione di tutti i reparti e alle reazioni immediate ai gol subiti. Mister Porta e la sua Primavera saranno ora impegnati il prossimo 20 ottobre sul campo del Bologna.

 

HELLAS VERONA-BRESCIA 4-2
Marcatori: 
13' pt Belkheir, 21' pt Caon, 29' pt Fiumicetti, 10' st Belkheir, 18' st Fiumicetti, 21' st Traore.

 

HELLAS VERONA: Chiesa, Galazzini, Agbugui, Righetti, Peretti, Martinez, Amayah, Brandi, Caon (dal 36' st Mumbongo), Traore (dal 46' st Hudzik), Fiumicetti.
A disposizione: Ciezkowski, Plaka, Dal Cortivo, Nardi, Sinior, Jemal, Lisi, De Zotti, Fontana.
All.: Porta.

BRESCIA: Botti, Ghezzi, Guerini, Andreoli (dal 39' Pesenti), Carta, Carminati (dal 39' st Lucca), Belkheir (dal 39 st Torregrossa), Marazzi, Ruocco, Pellegrini (dal 24' st Lancini), Cortesi (dal 5' st Lussignoli).
A disposizione: Abbrandini, Capoferri.
All.: Pavesi.

 

Arbitro: Carella (sez. AIA Bari).
Assistenti: Zampese (sez. AIA Bassano del Grappa) e Ceolin (sez. AIA Treviso).

NOTE. Ammoniti: Galazzini, Andreoli, Righetti, Ghezzi.

 

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it