Primavera / Porta: «Campionato breve, lottiamo per essere protagonisti»

05/Settembre/2018 - 18:15



Verona - Il commento dell'allenatore della Primavera gialloblù Antonio Porta a hellasverona.it, in seguito alla compilazione del calendario della Primavera 2 2018/19.

 

«Il prossimo campionato? Sarà prima di tutto molto breve, più quanto si sia abituati in Primavera. Avere appena 22 partite a disposizione per costruire una stagione importante sarà un'ulteriore sfida che dovremo essere pronti ad affrontare. La partenza sarà subito tosta: una tripla trasferta a Padova (alla 1a giornata e in Coppa Italia contro il Padova, alla 3a giornata contro il Cittadella), intervallate dalla partita interna contro lo Spezia. Subito, quindi, squadre toste e con un buon gruppo proveniente dall'Under 17. Il nostro obiettivo, in campionato, è quello di provare ad essere protagonisti. Penso che nella scorsa stagione nel finale abbiamo pagato anche una buona dose di sfortuna, quest'anno speriamo di riprenderci quello che abbiamo lasciato indietro. Danzi, Kumbulla e Tupta? Un orgoglio vederli nella rosa della prima squadra, è la prova di come la scorsa stagione abbia portato comunque i propri frutti, ed è ulteriore stimolo per proseguire sulla strada dello sviluppo dei nostri talenti».

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it