HV24 - The Night Primiero

13/Luglio/2018 - 23:00



 

Primiero (Trento) - Gialloblù ospiti a The Night Primiero nella serata di ieri, la notte bianca di Transacqua (TN) dove tra stand enogastronomici e musica dal vivo una delegazione del Verona ha incontrato la comunità locale. 

Presenti, oltre ai preparatori atletici Stefano Cellio e Riccardo Ragnacci e al Team Manager Sandro Mazzola, anche i calciatori Alberto Almici e Simone Calvano, che si sono intrattenuti rispondendo alle domande dei piccoli e grandi tifosi gialloblù.

Spazio a questioni di qualunque genere, dal proprio passato ai sogni per il futuro, passando dall’imminente arrivo dei primi impegni ufficiali. Su quest’ultimo punto è intervenuto il centrocampista gialloblù, rispondendo: «L’anno prossimo ci saranno tante squadre difficili da affrontare, il nostro obiettivo è quello di prepararci al meglio, questo paese ci sta dando l’opportunità di farlo».

Almici, incalzato da una piccola tifosa, ha voluto sottolineare l’importanza dello studio e del sacrificio: «Senza impegno e fatica non avrei mai potuto realizzare il mio sogno, quello di diventare calciatore. Da piccolo la maggior parte del tempo la passavo studiando e allenandomi, spesso lontano dalla famiglia, dagli amici e dagli affetti più cari. Sono orgoglioso di quello che ho fatto, perché è grazie a ciò che sono qui ora».

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it