TIM Cup: Hellas Verona-Foggia 2-1

05/Agosto/2016 - 20:58



Verona - Buona la prima ufficiale per i gialloblù allenati da Fabio Pecchia, che battono in rimonta il Foggia (2-1) e accedono al III° turno della TIM Cup 2016/17. Nel primo tempo il Verona parte meglio, pericoloso con Pazzini e Luppi, ma sono i pugliesi a passare in vantaggio con Letizia, ben servito da Agazzi. La reazione di Pazzini e compagni non si fa attendere, e al 40' è lo stesso capitano a spizzare la palla per l'intervento al volo di Luppi, che pareggia i conti. La ripresa è un monologo gialloblù, fino al meritato da vantaggio firmato al 33' dal nuovo entrato Ganz, con assist al bacio di Romulo. Negli ultimi minuti il Verona amministra bene e si regala il terzo turno di TIM Cup, dove attende il Crotone la prossima settimana. Sabato è in programma una seduta a porte aperte (ore 10).

FOTOGALLERY-CLICCA QUI

HELLAS VERONA-FOGGIA 2-1

Marcatori: 20' pt Letizia, 40' pt Luppi, 33' st Ganz.

HELLAS VERONA (4-3-3): Nicolas; Romulo, Bianchetti, Helander, Pisano; Fossati (dal 26' st Zuculini), Viviani, Greco; Siligardi (dal 17' st Ganz), Pazzini, Luppi (dal 45' st Fares).
A disposizione: Coppola, Badan, Checchin, Torregrossa, Zaccagni, Gomez Taleb, Cappelluzzo, Valoti, Riccardi.
All.: Pecchia.

FOGGIA (4-3-3): Guarna; Angelo, Martinelli, Empereur, Tito; Agnelli, Agazzi (dal 36' st Arcidiacono), Riverola (dal 16' st Gerbo); Chiricò, Letizia (dal 23' st Viola), Sarno .
A disposizione: Tarolli, Loiacono, Sicurella, Quinto, Lodesani, Padovan, Coletti.
All.: De Zerbi.

Arbitro: Aureliano di Bologna.
Assistenti: Bottegoni di Terni e Chiocchi di Foligno.
NOTE. Ammoniti: Pisano, Tito, Luppi. Spettatori: 5.972.

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it