TIM Cup: Hellas Verona-Perugia 1-0

02/Dicembre/2014 - 21:00



Verona - Vittoria doveva essere, vittoria è stata. Il Verona sconfigge 1-0 il Perugia nel 4° turno eliminatorio di TIM Cup, e vola agli ottavi di finale dove il 14 gennaio affronterà la Juventus a Torino. Partita controllata dai gialloblù, che nel primo tempo colpiscono con Saviola, bravo a guadagnarsi prima (fallo di Rossi) e a realizzare poi un calcio di rigore. Secondo tempo tranquillo per la squadra allenata da Andrea Mandorlini, che non corre pericoli e porta a casa la qualificazione.

FOTOGALLERY - CLICCA QUI

HELLAS VERONA-PERUGIA 1-0

Marcatore: 17' pt Saviola (rig.).

Primo tempo

1' Partiti

2' Tentativo di Nicco dalla distanza, Benussi blocca senza problemi

8' Splendida palla filtrante di Saviola per Brivio, cha davanti a Koprivec non riesce a concludere in rete

9' Saviola intercetta il rinvio di Koprivec che, nel tentativo di recuperare il pallone, spinge il gialloblù in piena area di rigore

16' Rossi atterra Saviola in area, è rigore!

17' GOL Saviola dal dischetto spiazza Koprivec

20' Rafa Marquez pennella il pallone per Gomez che, di testa, mette a lato di pochissimo

27' Valoti, con un lancio di 60 metri, mette Nenè davanti a Koprivec. L'uscita del portiere sventa il pericolo

31' Lanzafame prova la conclusione dal limite dell'area, Benussi blocca in due tempi

36' Calcio di punizione di Marquez dal limite, palla a lato di un soffio deviata da Koprivec

36' Brivio scende sulla sinistra, mette al centro e Saviola, sul secondo palo, non riesce a concludere a rete

46' Termina qui la partita

Secondo tempo

1' Partiti

2' Nenè sfrutta un rimpallo, entra in area ma il suo tiro termina fuori

16' Tiro dalla distanza di Brivio, che esce alla destra di Koprivec

23' Saviola entra in area, calcia con il sinistro ma conclude fuori

26' Lanzafame ancora pericoloso, il suo destro termina a lato

34' Tiro di Verre dal cuore dell'area di rigore, deviato fuori da un compagno di squadra

38' Palla filtrante di Hallfredsson per Nenè, che perde l'attimo buono per calciare in porta

42' Serpentina di Gomez in area, palla a Nico Lopez e tiro parato da Koprivec

49' Termina qui la partita

HELLAS VERONA (3-5-2): Benussi; Rodriguez, Marquez, Marques; Gomez Taleb, Valoti (dal 30' st Lazaros), Campanharo, Hallfredsson, Brivio; Nenè (dal 44' st Fares), Saviola (dal 30' st Lopez).

A disposizione: Gollini, Toni, Luna, Moras, Agostini, Salifu, Gonzalez, Cappelluzzo, Checchin.

All.: Mandorlini.

PERUGIA (3-5-2): Koprivec; Rossi, Giacomazzi, Flores; Crescenzi (dal 24' pt De Freitas), Lanzafame, Taddei, Nicco, Fazzi; Rabusic (dall'11' st Perea), Falcinelli (dal 22' st Verre).

A disposizione: Provedel, Lo Porto, Goldaniga, Lignani, Fossati, Zebli.

All.: Camplone.

Arbitro: Cervellera di Taranto.

Assistenti: Peganessi e Bellutti.

NOTE. Espulso: Giacomazzi all'8'st per doppia ammonizione. Ammoniti: Lanzafame, Hallfredsson, Campanharo. Spettatori: 3.957.

Ufficio Stampa

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it

Seguici anche su instagram