Hellas, che grande impresa al Barbera

27/Novembre/2012 - 20:07



PALERMO - L’Hellas Verona è agli ottavi di TIM Cup. Partita bella e divertente quella del Renzo Barbera. Il clima mite aiuta e le due squadre non si tirano indietro mostrando buone giocate e intensità. Il Palermo passa subito ma i gialloblù rispondono in un minuto. I padroni di casa attaccano ma l’orgoglio della squadra di Mandorlini viene fuori: espulso Cacciatore per proteste al 24', Cacia porta avanti l’Hellas che poi si difende alla grande fino al 95’.

 

PALERMO-HELLAS VERONA 1-2
Marcatori: 7' pt Giorgi, 8' pt Cocco, 29' st Cacia.

 

Primo Tempo

7' GOL Zahavi per Giorgi che rasoterra supera Rafael

8' GOL Benussi sbaglia il rinvio, Carrozza serve Cocco che segna con un gran tiro sotto la traversa

15' Bojinov serve Carrozza dentro l'area, la sua conclusione viene deviata in angolo

22' Donati dal limite, la palla sfiora il palo alla destra di Rafael

23' Ancora Rafael che blocca il tiro dalla distanza di Zahavi

24' Lancio millimetrico di Bojinov per Cocco che conclude centrale

36' Barreto ci prova su punizione, ma la palla termina a lato

43' In contropiede il Palermo libera Viola al tiro, la sua rasoiata finisce fuori di poco

 

Secondo Tempo

6' Tiro alto di Zahavi da posizione defilata

8' Budan ha sui piedi la palla del vantaggio ma non inquadra la porta dentro l'area piccola

10' Ci prova ancora l'attaccante rosanero, dopo aver saltato Ceccarelli conclude largo

21' Dybala pesca alla perfezione Giorgi sul secondo palo che di testa indirizza in porta, grande risposta di Rafael

22' Dybala conclude debolmente dal limite

26' Uno due Carrozza Bojinov, il tiro a giro del bulgaro è alto

29' GOL Contropiede rapidissimo di Abbate che serve Cacia, Labrin nel tentativo di rinviare colpisce l'attaccante gialloblù e la palla si insacca

32' Batti e ribatti in area, la palla arriva a Albertazzi che da buona posizione calcia alto

34' Viola di testa spedisce a lato una palla invitante

46' Tiro di Dybala che viene deviato in angolo

47' Brienza a giro, palla a fil di palo

 

PALERMO (3-4-3): Benussi; Milanovic (dal 1' st Garcia), Donati, Cetto; Pisano (dal 27' st Brienza), Barreto, Viola, Labrin; Giorgi, Budan (dal 13' st Dybala), Zahavi.
A disposizione: Ujkani, Brichetto, Munoz, Rios, Ilicic, Kurtic, Sanseverino, Aquino Inchausti, Morganella.
All.: Gasperini.

HELLAS VERONA (4-4-2): Rafael; Abbate, Moras, Ceccarelli, Albertazzi; Rivas (dal 1' st Fatic), Cacciatore, Hallfredsson, Carrozza (dal 30' st Crespo); Cocco (dal 40' st Cacia), Bojinov.
A disposizione: Berardi, Nicolas, Calvano, Gomez Taleb, Arzamendia, Owusu.
All.: Mandorlini.

 

Arbitro: Peruzzo di Schio.
Assistenti: Dobosz e Ciancaleoni.

 

Note. Espulsi: Cacciatore al 24' st. Ammoniti: Bojinov, Abbate, Viola, Cacciatore, Labrin, Rafael, Barreto. Spettatori: 7.620.

 

Ufficio Stampa

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it

Seguici anche su instagram