Berrettoni-gol, "Granillo" espugnato

01/Maggio/2012 - 22:36



REGGIO CALABRIA - Scelte obbligate soprattutto in difesa per Andrea Mandorlini in occasione del ritorno al "Granillo" per la prima volta dagli spareggi del 2001. Abbate torna al centro, Scaglia sulla sinistra. A metà campo Russo con Tachtsidis e Hallfredsson, ex di turno, Galli a supporto di Ferrari e Gomez Taleb. Rispetto alle previsioni della vigilia Breda rilancia Alessio Viola davanti con Ragusa e Campagnacci.
 

Primo tempo. Al 6' Gomez Taleb serve al centro Tachtsidis, botta dai venticinque metri del greco alta. Ghiotta occasione per gli scaligeri all'8': Galli imbecca in profondità Ferrari, che calcia due volte verso la porta trovando la risposta di Belardi. Insidioso traversone dalla corsia mancina di Rizzato (11'), Scaglia chiude in corner. I padroni di casa si rendono nuovamente pericolosi pochi istanti dopo con Ragusa, pronta la risposta di Rafael sul rasoterra. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo Ceccarelli appoggia per Tachtsidis, libero in area, conclusione che sorvola la traversa (18'). Al 20' ci prova Emerson, dalla distanza, la sfera finisce a lato di un paio di metri.


Secondo tempo. Ferrari riceve sulla trequarti e libera il tiro, la mira è imprecisa (49'). Gran sinistro di Hallfredsson al 50': l'islandese sfiora il palo alla destra di Belardi. Tiro-cross su punizione di Scaglia (65'), Ferrari non intercetta per un soffio. Stacco imperioso a centro area di Campagnacci (70'), bravo Rafael ad alzare sopra la traversa. Vantaggio Hellas all'81': lancio dalla sinistra, Bjelanovic sfiora la palla che arriva a Berrettoni, abile a battere Belardi con un destro preciso sul primo palo. All'86' traversone rasoterra dalla sinistra di Ceravolo, Bonazzoli manca il tap-in.

 

Reggina-Hellas Verona 0-1
 
Marcatori: 81' Berrettoni


Reggina: 58 Belardi; 5 Freddi, 3 Emerson, 6 Angella; 72 D'Alessandro Mat., 18 Rizzo, 22 Barillà, 29 Rizzato; 10 Viola A. (59' 9 Ceravolo), 90 Ragusa (55' 7 Melara), 87 Campagnacci (72' 61 Bonazzoli).
A disposizione: 27 Zandrini, 2 Adejo, 4 Viola N., 8 Armellino.
Allenatore: Roberto Breda
 

Hellas Verona: 1 Rafael; 23 Cangi, 13 Abbate, 5 Ceccarelli, 25 Scaglia; 8 Russo (79' 19 Jorginho), 77 Tachtsidis, 10 Hallfredsson; 16 Galli (48' 27 Berrettoni);  9 Ferrari (66' 32 Bjelanovic), 21 Gomez Taleb.
A disposizione: 26 Frattali, 11 Pichlmann, 14 D'Alessandro Mar., 33 Pugliese.
Allenatore: Andrea Mandorlini
 
Arbitro: Maurizio Ciampi (Sez. arbitrale di Roma 1)

Note. Ammoniti: Rizzo, Russo, Ferrari, Ceccarelli, Bjelanovic. Espulsi: -. Recupero: 1'-5'. Spettatori: 4.875

Ufficio Stampa

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it

Seguici anche su instagram