Doppio Juanito e Tachtsidis, tris al Cittadella

30/Marzo/2012 - 22:29



VERONA - Undicesima affermazione consecutiva fra le mura amiche per l'Hellas Verona, che con una prova di forza chiude la pratica-Cittadella già nella prima mezzora grazie a Tachtsidis e Gomez Taleb, a segno nella ripresa per la doppietta personale. Nel finale gli ospiti accorciano con Marchesan e Di Nardo.

Mandorlini schiera dal 1' Pugliese e Berrettoni, in tribuna Lepiller, reduce da alcuni problemi fisici. Foscarini risponde con un 4-3-3 caratterizzato dalla presenza nel reparto avanzato di Di  Roberto, Di Nardo e Di Carmine.

 

Primo tempo. Al quarto d'ora la squadra scaligera passa in vantaggio: corner di Hallfredsson, Tachtsidis recupera la sfera e si gira ai sedici metri battendo Cordaz. Gli ospiti cercano la risposta immediata con Busellato (16'), bravo Rafael ad alzare sopra la traversa. Al 22' Berrettoni riceve in diagonale dalla parte opposta e conclude di destro dai venti metri, l'estremo difensore ospite blocca. Alla mezzora i gialloblù trovano il raddoppio con Gomez Taleb, autore di una conclusione mancina da dentro l'area di rigore indirizzata verso il palo lontano. Sinistro di Di Roberto da fuori area (42'), palla deviata da Di Carmine che finisce alta sopra la traversa.

 

Secondo tempo. Corner insidioso di Di Roberto (48'), Rafael allontana coi pugni. Al 52' discesa di Berrettoni, abile a servire Ferrari a tu per tu con Cordaz, l'attaccante trentino si vede respingere il destro da pochi passi. Discesa palla al piede di Gomez Taleb (56') letteralmente abbattuto dalla difesa granata, prodezza di Ferrari che insacca sotto l'incrocio dei pali ma l'arbitro aveva fischiato il fallo. Sugli sviluppi della punizione proprio l'argentino riceve palla e con un diagonale mancino trafigge nuovamente Cordaz all'altezza dei sedici metri. Gli ospiti accorciano le distanze al 72' con Marchesan, il cui tiro trova una deviazione e finisce in rete. Appoggio in area di Pichlmann per l'accorrente Tachtsidis, sinistro centrale del regista greco.
 

Hellas Verona-Cittadella 3-2
 
Marcatori: 15' Tachtsidis, 30', 58' Gomez Taleb, 72' Marchesan, 95' Di Nardo

Hellas Verona: 1 Rafael; 13 Abbate, 17 Mareco, 22 Maietta, 33 Pugliese; 19 Jorginho, 77 Tachtsidis, 10 Hallfredsson (18' 8 Russo); 27 Berrettoni (67' 14 D'Alessandro), 9 Ferrari (83' Pichlmann), 21 Gomez Taleb.
A disposizione: 26 Frattali, 5 Ceccarelli, 16 Galli, 32 Bjelanovic.
Allenatore: Andrea Mandorlini
 

Cittadella: 71 Cordaz; 51 Ciancio, 29 Gasparetto (7' 17 Gorini), 5 Pellizzer, 24 Marchesan; 80 Schiavon, 31 Busellato, 23 Paolucci (76' 21 Carra); 7 Di Roberto (61' 2 Vitofrancesco), 9 Di Carmine, 13 Di Nardo.
A disposizione: 1 Pierobon, 8 Branzani, 11 Maah, 56 De Vito.
Allenatore: Claudio Foscarini


Arbitro: Luigi Nasca (Sez. arbitrale di Bari)


Note. Ammoniti: Schiavon, Gorini, Marchesan. Espulsi: -. Recupero: 2'-4'. Spettatori: 13.886
 
Ufficio Stampa

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it

Seguici anche su instagram