Hellas Verona-Grosseto 2-0

31/Gennaio/2012 - 22:34



VERONA - Per rimediare al ko di Modena Andrea Mandorlini fa ricorso al turnover, come anticipato alla vigilia: in campo dal 1' Cangi e Pugliese sugli esterni con Ceccarelli a sostituire Mareco, Esposito a centrocampo con Russo e Tachtsidis e Lepiller davanti con Ferrari e Gomez Taleb. Viviani, costretto a rinunciare agli squalificati Crimi e Consonni, schiera Sciacca, Asante e Ronaldo sulla mediana con Caridi a supporto di Sforzini.

PRIMO TEMPO. Prime battute che vedono l'Hellas portarsi subito in vantaggio grazie ad una conclusione da distanza siderale di Lepiller, che trafigge Narciso (2'). Al 10' sponda di Sforzini in area, botta a colpo sicuro di Caridi deviata in angolo da Ceccarelli. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina rovesciata di Antei alta sopra la traversa. La formazione ospite colpisce il palo al 36' con Caridi, abile a scoccare il destro dal limite. Lepiller riceve sulla trequarti da Gomez Taleb (38'), controlla e di destro batte nuovamente Narciso sul palo lontano. Cross dalla sinistra di Pugliese (43'), palla deviata dalla difesa su cui si avventa Russo, tiro dai sedici metri di poco a lato.

SECONDO TEMPO. Traversone di Giallombardo per Sforzini (55'), deviazione aerea del centravanti fuori di un paio di metri. Ripartenza condotta da Esposito (65') che libera sulla destra Ferrari, gioco di gambe dell'ex Pergocrema che calcia sul primo palo, Narciso manda in corner. L'attaccante gialloblù scambia con Tachtsidis (67'), il regista greco arriva palla al piede a tu per tu col portiere del Grosseto, ma in pallonetto non trova la porta.

Hellas Verona-Grosseto 2-0

Marcatori: 2', 38' Lepiller

Hellas Verona: 1 Rafael; 23 Cangi (90' 13 Abbate), 5 Ceccarelli, 22 Maietta, 33 Pugliese; 4 Esposito (79' 19 Jorginho), 77 Tachtsidis, 8 Russo; 21 Gomez Taleb, 9 Ferrari, 6 Lepiller (66' 27 Berrettoni).
A disposizione: 26 Frattali, 11 Pichlmann, 20 Doninelli, 32 Bjelanovic.
Allenatore: Andrea Mandorlini

Grosseto: 29 Narciso; 27 Petras (77' 52 Lupoli), 88 Padella, 4 Iorio; 92 Antei (50' 19 Formiconi),  37 Sciacca, 8 Asante, 90 Ronaldo (59' 9 Keko), 80 Giallombardo; 22 Caridi; 32 Sforzini.
A disposizione: 50 Lanni, 7 Mancino, 21 Alfageme, 24 Calderoni.
Allenatore: Fabio Viviani

Arbitro: Claudio Gavillucci (Sez. arbitrale di Latina)

Note. Ammoniti: Padella, Ceccarelli, Antei, Asante, Berrettoni. Espulsi: -. Recupero: 0’-5’. Spettatori: 11.885

Ufficio Stampa

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it

Seguici anche su instagram