Hellas Verona-Modena 2-1

06/Gennaio/2012 - 19:50



VERONA - L'Hellas apre il 2012 al "Bentegodi" in uno dei due posticipi della 21a di campionato. A sorpresa Mandorlini lascia fuori Russo per inserire D'Alessandro, con Natalino in panchina, inserito nella lista degli utilizzabili al posto di Nicolas, infortunatosi nel corso della rifinitura. Cuttone, ex compagno del tecnico scaligero ai tempi del Torino, si affida a Di Gennaro dietro Stanco e Greco.

PRIMO TEMPO. Pronti-via e dopo 40'' incursione di D'Alessandro che si accentra dalla sinistra, tiro potente che colpisce la parte superiore della traversa. Gli ospiti provano a rispondere con Greco (8'), mancino dalla distanza facile preda di Rafael. Al 32' Gomez Taleb arriva sul fondo e mette al centro per l'esterno romano, la difesa emiliana spazza. Rigore per la squadra di Cuttone dopo una trattenuta di Scaglia su Signori: dal dischetto Greco manda sotto l'incrocio dei pali (34').

SECONDO TEMPO. L'autore della rete ospite effettua un nuovo tentativo dai venticinque metri al 53', il sinistro è centrale e Rafael controlla. Cross preciso dalla sinistra di Hallfredsson (70'), Carini manda in angolo. Su nuovo traversone dell'islandese deviazione di Cangi, da pochi passi Pichlmann manca il tap-in (71'). Al 73' lancio dalle retrovie smorzato da Bjelanovic, sinistro al volo fuori area di Gomez Taleb ampiamente sopra la traversa. Alla mezzora verticalizzazione di Tachtsidis, l'ex Atalanta appoggia per Pichlmann, tiro verso il secondo palo di poco a lato. L'Hellas trova il pari con Lepiller all'85': il francese batte di destro con un potente rasoterra il portiere avversario. Raddoppio scaligero all'88': sponda di Bjelanovic per Gomez Taleb che da due passi va a colpo sicuro dopo il velo di Pichlmann, inutile la deviazione di Guardalben.

Hellas Verona-Modena 2-1

Marcatori: 34' rig. Greco, 85' Lepiller, 88' Gomez Taleb

Hellas Verona: 1 Rafael; 23 Cangi, 5 Ceccarelli, 17 Mareco, 25 Scaglia; 19 Jorginho (83' 6 Lepiller), 77 Tachtsidis, 10 Hallfredsson; 14 D'Alessandro (61' 11 Pichlmann), 9 Ferrari (61' 32 Bjelanovic), 21 Gomez Taleb.
A disposizione: 43 Hu, 4 Esposito, 8 Russo, 57 Natalino.
Allenatore: Andrea Mandorlini

Modena: 99 Guardalben; 26 Carini, 22 Milani (78' 6 Diagouraga), 50 Perna; 4 Nardini, 5 Petre, 14 Ciaramitaro, 69 Signori; 10 Di Gennaro (71' 7 Dalla Bona); 12 Stanco, 30 Greco (81' 70 Gilioli).
A disposizione: 88 Fortunato, 17 Rullo, 23 Ricchi, 41 Spezzani.
Allenatore: Agatino Cuttone

Arbitro: Massimiliano Irrati (Sez. arbitrale di Pistoia)

Note. Ammoniti: Tachtsidis, Scaglia. Espulsi: -. Recupero: 2’-4’. Spettatori: 14.614

Ufficio Stampa

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it

Seguici anche su instagram