HELLAS VERONA - TORINO 2-0: VALON BEHRAMI E ANDREA COSSU FIRMANO IL SORPASSO SUI GRANATA

23/Gennaio/2005 - 18:19



VERONA - Dopo Piacenza l'Hellas riprende la sua marcia superando per 2-0 al "Bentegodi" il Torino dell'ex Ezio Rossi. I gialloblù conquistano il terzo posto solitario in classifica.

La squadra di Massimo Ficcadenti affronta un Torino determinato a portare a casa punti pesanti dal "Bentegodi". La gara è molto bella, combattuta ed equilibrata.

Il Torino al 25' spreca un rigore assegnato da Dondarini per una trattenuta in area: Marazzina, ipnotizzato da Pegolo, calcia a lato.
I ragazzi di Ficcadenti prendono quindi fiducia, il Torino fatica a contenerli: da segnalare le conclusioni di Adailton (33') e Dossena (36').

Al 41' arriva la rete del vantaggio con Valon Behrami, che conclude un'azione personale, salta due uomini e batte Berti con un sinistro dal limte dell'area.

Nella ripresa sono ancora i gialloblù a premere sull'acceleratore, con due buone occasioni per Behrami e Comazzi. Al 57' Pegolo si esalta con un doppio intervento , prima su punizione di Mudingayi, poi sul successivo tentativo di Mezzano.

L'Hellas rischia solo in un'occasione, quando Pegolo deve uscire dall'area per colpire di testa e Marazzina, sulla respinta del portiere, tenta la conclusione dalla lunga distanza a porta sguarnita, mettendo a lato di poco.

Con il Torino in dieci uomini (espulso Marinelli), all'86' arriva il 2-0 di Andrea Cossu, che sfrutta un ottimo assist di Papa Waigo e supera Berti, chiudendo di fatto la partita.

Al triplice fischio di Dondarini il "Bentegodi" festeggia i ragazzi di Ficcadenti, attesi venerdì dall'anticipo che si giocherà in casa dell'Empoli.


Il tabellino

HELLAS VERONA F.C. - TORINO CALCIO 2-0 (1-0)

Reti: 41' Waigo; 86' Cossu

HELLAS VERONA F.C.
Pegolo, Cassani, Comazzi, Biasi, Dossena, Behrami, Mazzola, Italiano (80' Guarente), Adailton (80' Cossu), Bogdani, Waigo. All. Ficcadenti.

TORINO CALCIO
Berti, Comotto, Codrea (58' Marinelli), Mantovani, Mezzano, Mudingayi, Franco (69' Quagliarella), Pinga, Marazzina (75' Maniero). All. Rossi.

Arbitro: Dondarini di Finale Emilia
Ammoniti: De Ascentis, Italiano, Pinga, Dossena, Waigo, Cossu
Espulsi: 85' Marinelli
Recupero: 2' e 3'



Stefano Marchesi
Ufficio Stampa Hellas Verona F.C.

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it

Seguici anche su instagram