HELLAS VERONA - PESCARA 1-1: AI GIALLOBLU' PER VINCERE NON BASTA LA PRODEZZA DI VALON BEHRAMI

06/Dicembre/2004 - 10:05



VERONA - Anche con il Pescara l'Hellas Verona si deve accontentare di un pareggio, che è sufficiente per mantenere il quinto posto in classifica, ma di certo non soddisfa la squadra di Massimo Ficcadenti.

I gialloblù partono subito col piede sull'acceleratore: al 2' un irresistibile Dossena scende sulla fascia sinistra, crossa per Adailton, che di testa sfiora il secondo palo.

Hellas in vantaggio al 4', grazie ad una straordinaria azione personale di Valon Behrami, che parte dalla trequarti, si accentra e fulmina Ivan con un sinistro impressionante che si infila sotto la traversa.

Erjon Bogdani non concretizza due buone occasioni: al 22' calcia alto un invito di Adailton, mentre al 24' si fa anticipare da Ivan su assist di Behrami.

Al 30' l'episodio che potrebbe chiudere la partita: Sbrizzo effettua un errato retropassaggio per Ivan, Cossu si inserisce con grande tempismo, ma a tu per tu con il portiere avversario non inquadra la porta e fallisce una clamorosa occasione per portare l'Hellas sul 2-0.

Nella ripresa, scaligeri vicini al gol con una punizione di Italiano, di poco alta sulla traversa. Al 65' arriva inaspetttato il pareggio del Pescara con Terra, che in tuffo colpisce di testa superando Pegolo, sugli sviluppi di un'azione da calcio d'angolo.

L'ingresso di Iunco regala un po' di vivacità alla manovra gialloblù: l'attaccante brindisino però non trova mai il guizzo giusto per rendersi veramente pericoloso dalle parti di Ivan.

All'81' l'Hellas sfiora ancora una volta il gol, stavolta con Bogdani, il cui colpo di testa su cross di Guarente viene salvato sulla linea da Terra, quindi la palla sfiora il palo e viene allontanata.

L'ultimo sussulto è una conclusione di Mazzola dai venti metri che si spegne sul fondo.


Il tabellino

HELLAS VERONA F.C. - PESCARA CALCIO 1-1 (1-0)

Reti: 4' Behrami; 65' Terra

HELLAS VERONA F.C.
Pegolo, Cassani, Comazzi, Biasi, Dossena, Behrami, Mazzola, Italiano (70' Guarente), Adailton (87' Waigo), Bogdani, Cossu (62’ Iunco). All. Ficcadenti.

PESCARA CALCIO
Ivan, Fusco, Sbrizzo (63' Garzon), Terra, Zeoli, Job (74' Pomante), Cavallo, Lo Nero, Croce, Giampaolo (63' Paponetti), Calaiò. All. Simonelli.

Arbitro: De Marco di Chiavari
Ammoniti: Mazzola, Fusco, Cavallo, Behrami, Lo Nero, Croce, Bogdani
Espulsi: -
Recupero: 0' e 5'



Stefano Marchesi
Ufficio Stampa Hellas Verona F.C.

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it

Seguici anche su instagram