CESENA - HELLAS VERONA 0-1, ANTIMO IUNCO FIRMA LA VITTORIA GIALLOBLU' AL 91'

02/Ottobre/2004 - 22:44



CESENA – L’Hellas espugna il “Manuzzi” di Cesena in dieci uomini con una rete di Antimo Iunco al 91’, firmando un’importante impresa lontano dal “Bentegodi” e regalandosi il secondo successo consecutivo.

Unica novità nella formazione nell’Hellas è il portiere: mister Ficcadenti infatti schiera Gianluca Pegolo tra i pali, per il resto conferma la formazione prevista alla vigilia del match.

La gara parte su ritmi molto blandi, infatti il primo tiro in porta arriva al 13’: la prima conclusione in porta è del Cesena con Ciaramitaro su calcio di punizione, Pegolo non ha problemi a parare.
Poco dopo Guarente impensierisce Indiveri con un tiro deviato da un difensore.

Al 23’ il Cesena si fa vivo in area gialloblù con Bernacci che impegna Pegolo di testa.
Poco dopo la mezz’ora Adailton sfiora di destro il vantaggio in piena area di rigore, ma la palla è uscita di un soffio.

Al 36’ Biasi sfiora il gol sugli sviluppi si un calcio d’angolo, poco più tardi un cross di Behrami pesca Bogdani in area, ma Indiveri è ben piazzato e para in sicurezza il colpo di testa centrale dell’attaccante albanese.

Indiveri compie un autentico miracolo su un tiro al volo di Adailton servito da Dossena, al termine di una spettacolare azione dei gialloblù.
Il portiere romagnolo blocca successivamente anche una punizione di Adailton da posizione favorevole.

La ripresa inizia a ritmi decisamenti più elevati rispetto al primo tempo, ma le occasioni sono nettamente meno numerose, su entrambi i fronti d’attacco.
Al 70’ Bogdani impegna da fuori area Indiveri con un potente destro.

Al 76’ Dario Biasi viene espulso per doppia ammonizione e Ficcadenti corre ai ripari, inserendo Mancinelli per Adailton.

Guarente tenta due volte da fuori area col sinistro: la prima al termine di un’insistita azione di Mancinelli, la seconda su calcio di punizione dai 20 metri.

Al 91’ arriva il gol dell’Hellas con Antimo Iunco (nella foto) che, lanciato da Mancinelli, salta il portiere Indiveri, supera un difensore e mette la palla nel sacco per il definitvo 1-0.

Ora i gialloblù, che si portano a 6 punti in classifica, sono attesi dal match casalingo di mercoledì sera con il Bari. La preparazione riprenderà domenica pomeriggio all’antistadio.


Il tabellino

A.C. CESENA - HELLAS VERONA F.C. 0-1 (0-0)

Reti: 91’ Iunco

A.C. CESENA
Indiveri, Rinaudo, Groppi (63’ De Feudis), Bocchini, Ambrogioni, Piccoli (46’ Ingrosso), Rossetti, Confalone, Ciaramitaro, Cavalli, Bernacci (73’ Alberti). () All. Gadda.

HELLAS VERONA F.C.
Pegolo, Cassani, Comazzi, Biasi, Dossena, Behrami, Mazzola, Guarente, Adailton, Bogdani, Cossu (75’ Iunco). (Vanstrattan, Myrtaj, Pinali, Pagliuca, Mancinelli) All. Ficcadenti.

Arbitro: Stefanini di Prato
Ammoniti: Biasi, Ciaramitaro, Ingrosso, Guarente, Confalone, Rinaudo
Espulso: 76’ Biasi
Recupero: 2' e 3'



Stefano Marchesi
Ufficio Stampa Hellas Verona F.C.

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it

Seguici anche su instagram