TERNANA - HELLAS VERONA 2-0, SCARLATO E ZAMPAGNA FIRMANO IL SUCCESSO DEGLI UMBRI

08/Ottobre/2003 - 21:39



L'Hellas rimedia a Terni la seconda sconfitta consecutiva, dopo il ko interno di sabato scorso con l'Atalanta. Sicuramente l'allenatore degli scaligeri Sandro Salvioni (FotoExpress) avrebbe voluto festeggiare il 50esimo compleanno in ben altro modo.
Salvioni inserisce in difesa Teodorani e Campana, spostando Cassani sulla fascia sinistra in luogo di Dossena. A centrocampo Melis prende il posto di Salvetti e Pisanu quello di Cossu. In avanti la coppia Myrtaj-Waigo.

La squadra di Beretta, che schiera due ex gialloblù, Mario Frick e Claudio Ferrarese, preme sin dai primi minuti sull'acceleratore, dimostrando di essere in un buon momento di forma.

L'1-0 è arrivato al 16' sugli sviluppi di un calcio di punizione di Ferrarese: doppio miracolo di Pegolo che nulla ha potuto sulla successiva ribattuta a rete di Scarlato.

Il raddoppio degli umbri viene siglato al 22' da Zampagna, grazie ad un errore di Campana che ha dato il via libera all'azione di Frick il cui tiro, deviato da Pegolo, è stato ribadito in gol proprio dall'ex attaccante del Messina.

Nella ripresa la musica non cambia, anche se la ternana resta in dieci uomini per l'espulsione di Nicola per doppia ammonizione. Anzi, gli umbri sfiorano il terzo gol con Zampagna, ma Comazzi salva sulla linea.

Domenica prossima arriva al "Bentegodi" l'AlbinoLeffe, una buona occasione per cercare un pronto riscatto dopo due sconfitte consecutive.

Il tabellino

TERNANA CALCIO - HELLAS VERONA F.C. 2-0

TERNANA CALCIO
Brunner, Nicola, Paci, Scarlato, Terni (86' Pesaresi), Ferrarese (70' Grava), Brevi, Kharja, Jimenez (59' Giampà), Zampagna, Frick. All. Beretta

HELLAS VERONA F.C.
Pegolo, Campana, Comazzi, Teodorani, Cassani, Pisanu (75' Mihalcea), Italiano, Mazzola (72' Lomi), Melis (54' Cossu), Myrtaj, Waigo. All. Salvioni

Arbitro: Dondarini di Finale Emilia (MO)
Ammoniti: Brevi, Cassani, Comazzi, Nicola, Teodorani, Myrtaj
Espulso: 64' Nicola per somma di ammonizioni
Recupero: 1' e 3'

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it