TIM CUP, L'HELLAS SUPERA IL TREVISO CON UN GOL DI FLORIAN MYRTAJ

18/Agosto/2003 - 12:29



Al debutto in una gara ufficiale il nuovo Verona di Sandro Salvioni ottiene una vittoria nel derby di TIM Cup contro il Treviso.
Il successo è arrivato grazie ad una rete dell'attaccante albanese Florian Myrtaj (FotoExpress) nella ripresa, al quale è bastato l'unico pallone giocabile della gara per mettere a segno il gol partita.

Il tecnico Salvioni schiera ancora una volta una formazione votata all'attacco con Cossu e Adailton sugli esterni a centrocampo, con Lomi e Salvetti centrali, a supporto della coppia Myrtaj-Mihalcea.

I primi quarantacinque mimuti di gioco regalano poche emozioni, eccezion fatta per una conclusione di Dossena con palla che termina in angolo e una spettacolare rovesciata di Cassetti deviata dal portiere.
Nel primo tempo il Treviso si esprime con maggiore pericolosità, con Pegolo chiamato in causa da Anaclerio e Ganci.

Il piglio della ripresa non sembra molto diverso, almeno fino a quando, poco dopo il quarto d'ora, Cossu crossa in mezzo per Myrtaj, che stoppa il pallone e scarica un potente destro alle spalle di Marconato.

Passata in vantaggio, la squadra gialloblù ritrova entusiasmo e cerca di affondare i suoi attacchi con maggiore incisività, risultando pericolosa in svariate occasioni e sfiorando il raddoppio con una bella azione di Mihalcea lanciato dal compagno Myrtaj.

Il finale vive di alcuni sussulti degli ospiti che però non riescono ad impensierire più di tanto la retroguardia scaligera.

HELLAS VERONA F.C. - F.B.C. TREVISO 1-0 (0-0)

Reti: 61' Myrtaj

HELLAS VERONA F.C.
Pegolo, Cassetti (77' Campana), Comazzi, Biasi, Dossena, Cossu, Lomi (80' Cassani), Salvetti (32’ Mazzola), Adailton, Myrtaj, Mihalcea. A disp.: Zomer, Minelli, Pisanu, Waigo. All. Salvioni

F.B.C. TREVISO
Marconato, Galeoto, Centurioni, Bianco, Lanzara, Chiappara (65' Magnani), Monticciolo, Gallo, Gobbi, Anaclerio (82' Lorenzini), Ganci (70’ Reginaldo). A disp.: Milan, Pianu, Javorcic, Barreto. All.: Buffoni

ARBITRO: Mazzoleni di Bergamo (Renosto-Lion, Messina)

AMMONITI: Comazzi, Cassetti, Monticciolo, Galeoto

NOTE:
Calci d’angolo 3-0 per il Treviso
Recupero 1’ e 3’
Spettatori paganti 1.638 per un incasso di 10.610 euro.

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it