HELLAS VERONA-PERUGIA 1-1: MUTU PAREGGIA I CONTI CON UN EUROGOL

17/Settembre/2001 - 10:40



L'Hellas, dopo 3 giornate di campionato, mantiene la sua imbattibilità. Questo è il verdetto più importante dopo la gara casalinga contro il Perugia di Cosmi.
La partita, preceduta da un minuto di silenzio in memoria delle vittime dei tragici fatti negli U.S.A., non bellissima dal punto di vista puramente estetico, ha vissuto un primo tempo in cui le squadre, raccolte a centrocampo in una trentina di metri, si sono studiate a lungo. Solo alla fine della prima frazione di gioco l'equilibrio è stato spezzato da un rigore di Liverani, assegnato per l'atterramento di Ahn in area ad opera del portiere gialloblù Ferron, già ammonito in precedenza, e quindi espulso.
Nella ripresa, nonostante l'inferiorità numerica, l'Hellas ha dimostrato grande carattere, non arrendendosi di fronte ad un Perugia chiuso ed attento in difesa. Dopo vari tentativi la squadra, sorretta da un pubblico come al solito molto caldo, è pervenuta al pareggio grazie ad un'azione personale di Mutu che rientrando dal verice sinistro dell'area, piazzava la palla sul palo lungo, sorprendendo difesa e portiere avversari.
In grande evidenza Oddo, indiavolato sulla fascia destra, Italiano, autore di lanci millimetrici e giocate di grande efficacia e Gonnella, sempre puntuale negli anticipi e nelle chiusure difensive.

IL TABELLINO:

HELLAS VERONA-PERUGIA 1-1 (0-1)

MARCATORI: Liverani (P) 42' pt (rig.); Mutu (V) 36' st

HELLAS VERONA (3-4-3): Ferron; Teodorani (23' pt Melis), Zanchi, Gonnella; Oddo (35' st Camoranesi), Italiano, L. Colucci, Seric;Salvetti, Mutu, Montano (41' pt Doardo). (Mazzola, Frick, Gilardino, Diliso). All. Malesani

PERUGIA (3-5-2): Mazzantini; Sogliano, Dellas, Di Loreto; Zè Maria, Baiocco (16' st Grosso), Liverani, Tedesco, Milanese; Ahn (30' st Bucchi), Vryzas. (Tardioli, Blasi, Fusani, Paris, Gatti). All. Cosmi

ARBITRO: Preschern di Mestre

NOTE: Espulso al 41' pt Ferron (V) per somma di ammonizoni. Ammoniti Dellas, Zanchi, Vryzas. Recupero 2' pt e 2' st.

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it

Seguici anche su instagram