Serie A

News

Allo "Speroni" poker gialloblù in vista della Tim Cup

Postata il 09/08/2012 alle ore 21:37

Nel test di Busto Arsizio a segno Rivas, Maietta, Grossi ed Alba

BUSTO ARSIZIO - Ultima amichevole della formazione scaligera prima della gara di TIM Cup con la Virtus Entella, in programma domenica 12 alle 20:30. Hellasverona.it vi offre la cronaca in tempo reale
 

Primo tempo. Botta da fuori area di Giannone (8') alta sopra la traversa. Al 10' bella incursione centrale di Rivas, palla per Laner, mancino chiuso in corner dalla difesa bustocca. Ci prova nuovamente il numero 10 lombardo, abile a liberarsi dalla trequarti, rasoterra poco preciso che non impensierisce Rafael (13'). Sinistro di Carrozza ampiamente fuori misura al 14'. Pochi istanti dopo Gomez Taleb anticipato di un soffio al momento del tiro su servizio dell'ex Varese. Presa in due tempi di Rafael al 18' sull'ennesima azione condotta da Giannone, che scocca il mancino dal limite dell'area. Traversone tagliato dalla corsia di sinistra di Martinho (22'), Ceccarelli incorna ma Sala va in presa alta. Al 25' Hellas in vantaggio con Rivas, che batte l'estremo difensore avversario con un preciso sinistro sugli sviluppi di un cross basso proveniente dal lato opposto del campo. Il raddoppio degli uomini di Mandorlini è immediato: calcio d'angolo di Rivas prolungato da Ceccarelli, sul secondo palo c'è Maietta che di testa mette alle spalle di Sala (28'). Al 32' nuovo tentativo di Giannone, stavolta su punizione dalla distanza, Rafael blocca. Aggancia in area Cozzolino (37'), tiro di prima intenzione sul palo di Rafael che si fa trovare pronto. Gomez Taleb serve sull'esterno l'accorrente Rivas, destro sull'esterno della rete (43'). 

 

Secondo tempo. Al 51' Berrettoni serve dalla sinistra Verdun, che libera al tiro Grossi, il sinistro è respinto da Sala. Sinistro di Giannone a fil di palo (56'). Provvidenziale chiusura di Pesoli s pericoloso cross di Cozzolino (57'). La Pro Patria accorcia le distanze con Bruccini al 58': il centrocampista lombardo manda la sfera sotto la traversa dopo sugli sviluppi di un corner. Insidioso tiro dalla bandierina di Giorno, Nicolas è reattivo ad allontanare (66'). Al 69' Bonfanti stende in area Verdun, dal dischetto Grossi non sbaglia. Poker gialloblù all'84' con Alba che insacca di testa una punizione precisa di Jorginho. Al 91' Nicolas salva su Bonfanti, a seguito di un rinvio corto.


Pro Patria-Hellas Verona 1-4

Marcatori: 25' Rivas, 28' Maietta, 58' Bruccini, 69' rig. Grossi, 84' Alba

Pro Patria: Sala (73' Vavassori), Andreoni (61' Giorno), Pantano (73' Beccaro), Vignali (73' Greco), Nossa (61' Ghidoli), Polverini (73' Botturi), Campinoti (54' Artaria), Bruccini (84' Spanò), Serafini (73' Viviani), Giannone (61' Bonfanti), Cozzolino (84' Vernocchi).
Allenatore: Aldo Firicano

Hellas Verona: Rafael (46' Nicolas), Crespo (46' Belfanti, 77' Martinovic)), Fatic (46' Loque, 79' Alba), Bacinovic (46' Jorginho), Maietta (46' Moras), Ceccarelli (46' Pesoli), Carrozza (46'Grossi), Laner (46' Russo), Gomez Taleb (46' Verdun), Martinho (60'Arzamendia), Rivas (46' Berrettoni).
Allenatore: Andrea Mandorlini

Arbitro: Daniele Minelli (Sez. arbitrale di Varese)

Note. Ammoniti: -. Espulsi: -. Recupero: 0'-0'. Spettatori: -

Ufficio Stampa