Serie A

News

Bordin: "Intensità alla base del lavoro"

Postata il 25/07/2012 alle ore 14:45

"Il mister è come sempre molto concentrato sulla tattica, la TIM Cup è alle porte per cui sfrutteremo le amichevoli per crescere in ogni reparto"

SANTA CRISTINA - Avvio di stagione caratterizzato da carichi di lavoro intensi, con lo staff tecnico alla ricerca del volto iniziale della formazione scaligera. Addetti ai lavori presenti sugli spalti intenti a cogliere i primi particolari sullo schieramento dell'Hellas Verona: "Capita anche di mettere in campo squadre composte da dodici elementi al fine di dare spazio a tutti - dice l'allenatore in seconda Roberto Bordin - come giusto che sia. Il mister ha già fatto alcune prove in questi giorni, ci teniamo a far bene anche se tutte le compagini sono impegnate nel perfezionare la preparazione. Già da venerdì cercheremo di fare alcuni accorgimenti, anche per valutare la situazione dei nuovi arrivi".

"Il mio ruolo prevede l'aiuto ai giocatori per capire e mettere in pratica quanto richiesto da Mandorlini, hanno già colto che l'intensità è alla base del nostro lavoro. Il mister è come sempre molto concentrato sulla tattica, la TIM Cup è alle porte per cui sfrutteremo le amichevoli per crescere in ogni reparto. Si è cambiato molto, si tratta di un lavoro abbastanza impegnativo".

 

Ufficio Stampa